Red Bull Rookies Cup Silverstone Gara 2: trionfa Lorenzo Baldassarri

Red Bull Rookies Cup Silverstone Gara 2: trionfa Lorenzo Baldassarri

Prima vittoria italiana 2011

Commenta per primo!

La prima (ed unica) vittoria italiana nella tappa del Motomondiale a Silverstone arriva nella Red Bull Rookies Cup. Lorenzo Baldassarri, 14enne talento di San Severino Marche con già esperienze internazionali nei trofei promozionali della Penisola Iberica, conquista la prima personale affermazione nella categoria per una gara, a tutti gli effetti, dominata. Scattato dalla seconda posizione in griglia, “Balda” ha subito preso il comando della contesa guadagnando un buon margine sul più diretto inseguitore Lukas Trautmann (vincitore ieri della prima manche beffando proprio il nostro Lorenzo), salito a 11″ nelle battute finali della contesa

Un successo importante per i nostri colori e per un pilota che già si era messo in mostra nelle precedenti prove in calendario (doppio podio a Estoril) risultando il miglior “Rookie tra i Rookies”. Per Baldassarri una vittoria meritata che gli consente di avvicinare a soli 5 punti il leader del campionato Arthur Sissis, soltanto 7° sul traguardo, con la possibilità di guadagnare terreno dal prossimo appuntamento in agenda per il 24-25 giugno al TT Circuit Van Drenthe di Assen.

Con Lukas Trautmann nuovamente sul podio a seguito della vittoria di Gara 1, 2° davanti al poleman Alan Techer, oltre a Baldassarri l’Italia della Red Bull Rookies Cup (che torna a vincere dopo l’affermazione di Kevin Calia lo scorso anno a Brno) vede Stefano Valtulini in sesta posizione protagonista di un bel confronto con Pinsach. Fuori dalla zona punti Andrea Migno, 16°, a terra Kevin Arginò, scivolato nei primi giri, chiudendo amaramente un week-end iniziato con il terzo posto di Gara 1.

Cronaca di Gara

Sotto il diluvio si corre Gara 2 della Red Bull Rookies Cup a Silverstone, anche se al via sembra una sostanziale riproposizione della prima manche: Lorenzo Baldassarri, secondo in griglia, guadagna subito il comando delle operazioni davanti al vincitore di Gara 1 Lukas Trautmann, a seguire Pinsach, il leader del campionato Sissis, Techer, Valtulini, Vavrous, Arginò, via via tutti gli altri con Phillip Ottl che scatta dalla corsia box.

Baldassarri prova subito a forzare con il risultato di prendersi un rischio incredibile all’altezza della “Woodcote” che immette sul vecchio rettilineo dei box: arriva oltre al cordolo di contenimento, resta in sella con un guizzo e chiude il primo giro con 1″ di margine su Trautmann, Techer terzo paga già 4″, Valtultini è 6° davanti ad Arginò con Migno 23°.

Al secondo giro Lorenzo Baldassarri si mostra come pilota da battere, porta a 2 secondi il vantaggio nei confronti di Lukas Trautmann, l’unico in grado di replicare a questo forsennato ritmo di gara. Iniziano le cadute con Aaron Espana, Scott Deroue e, purtroppo, il nostro Kevin Arginò sfortunati protagonisti; per il torinese, 3° ieri in Gara 1, un errore nella solita variante Club che invita all’errore in queste proibitive condizioni climatiche.

Giunti ad 1/3 di gara Trautmann ha ripreso Baldassarri, con i due fuggitivi che viaggiano con addirittura 8″ sul terzetto composto da Techer, Vavrous e Lopes in lotta per il podio, week-end da dimenticare per il leader di campionato Sissis soltanto in 10° posizione. Una buona notizia per il “Balda” che al quinto giro spicca un ottimo 2’47″954, porta a 2″5 in un sol colpo il vantaggio su Trautmann e ammazza una gara che riserva soltanto emozioni nel confronto tra Techer e Vavrous che vale la terza posizione.

Con un margine acquisito di 11″, Lorenzo Baldassarri vola verso la prima vittoria in carriera nella Red Bull MotoGP Rookies Cup portandosi a -5 da Arthur Sissis (7° sul traguardo) in campionato. Sul podio Lukas Trautmann (2°) e Alan Techer (3°) con Stefano Valtulini che si evidenzia nelle battute finali della contesa concludendo in sesta posizione, favorito anche da una scivolata all’ultimo giro di Tomas Vavrous. Andrea Migno, 16°, sfiora la zona punti.

Red Bull MotoGP Rookies Cup 2011
Silverstone, Classifica Gara 2

01- Lorenzo Baldassarri – ITA – 12 giri in 33’49.359
02- Lukas Trautmann – AUT – + 11.371
03- Alan Techer – FRA – + 19.820
04- Ivo Lopes – POR – + 42.599
05- Xavier Pinsach – SPA – + 49.188
06- Stefano Valtulini – ITA – + 53.719
07- Arthur Sissis – AUS – + 1’09.500
08- Hafiq Azmi – MAL – + 1’26.608
09- Max Enderlein – GER – + 1’33.716
10- Tomas Vavrous – CZE – + 1’56.474
11- James Flitcroft – GBR – + 2’02.451
12- Deni Cudic – AUT – + 2’02.693
13- Javier Orellana – GBR – + 2’02.948
14- Joe Roberts – USA – + 2’38.579
15- Scott Deroue – NED – + 2’45.038
16- Andrea Migno – ITA – a 1 giro
17- Willi Albert – GER – a 2 giri

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy