Red Bull Rookies Cup Mugello Qualifiche: pole di Martin, tre italiani in terza fila

Red Bull Rookies Cup Mugello Qualifiche: pole di Martin, tre italiani in terza fila

Pioggia nelle qualifiche al Mugello

Commenta per primo!

Nell’ambito del Gran Premio d’Italia del Motomondiale, all’Autodromo del Mugello è di scena il secondo appuntamento stagionale della Red Bull MotoGP Rookies Cup, monomarca su base KTM RC 250 R “Moto3 Replica” che affianca nei principali round europei la MotoGP. Archiviato il primo (doppio) round disputatosi a Jerez de la Frontera, al Mugello 23 giovani talenti del motociclismo internazionale under-18 si sono confrontati nel turno unico di qualifiche ufficiali bagnato dalla pioggia che ha riproposto in pole position Jorge Martin. Vice-Campione in carica alle spalle dell’imprendibile Karel Hanika, mattatore dei test invernali al Motorland Aragón di Alcañiz, il 17enne pilota madrileno nel finale ha staccato il miglior riferimento cronometrico in 2’15″728 conquistando la seconda pole in carriera nella categoria dopo l’exploit dello scorso anno al Sachsenring.

Già davanti a tutti nell’inaugurale sessione di prove libere della mattinata (ma con condizioni della pista diametralmente opposte”, l’ex stella del Minimotard in madrepatria scatterà domani alle 16:30 nell’unica gara in programma nel weekend dalla pole affiancato in prima fila da due “sorprese” di giornata: il britannico Bradley Ray, a lungo in testa salvo incappare in una scivolata senza conseguenze nel finale, e l’australiano Olly Simpson, tradizionalmente competitivo nelle condizioni di scarsa aderenza. “First row” inedita, qualche conferma nella seconda con il sempre più convincente turco (pupillo di Kenan Sofuoglu) Toprak Razgatlioglu quarto assoluto a precedere i due vincitori del primo round a Jerez: l’iberico Joan Mir (a sua volta finito a terra senza conseguenze) ed il giapponese Soushi Mihara, sesto dopo la sorprendente affermazione di Gara 1 in Andalusia.

Protagonisti “mancati” della sessione sono stati i nostri portabandiera, in evidenza nelle prime due sessioni di prove libere (ed ancor prima a Jerez), costretti a prender il via dalla terza fila: Stefano Manzi settimo sarà affiancato da Manuel Pagliani, in pista a 13 giorni dalla frattura composta alla clavicola destra rimediata nelle prove del CIV a Vallelunga, ma in grado di staccare l’ottavo crono davanti al Campione Italiano PreGP 250 2012 Fabio Di Giannantonio, buon 9° in questa sua prima stagione nella Rookies Cup. Sfortunatissimo invece il protagonista del CIV PreMoto3 250cc 4 tempi (vincitore proprio di una gara al Mugello) Bruno Palazzese Ieraci: sotto la pioggia leader (da rookie) delle FP2, ma subito fuori dai giochi al via della sessione tanto da comparire 22esimo nello schieramento di partenza.

Da segnalare nella top-10 il decimo crono di Simon Danilo, al rientro quest’anno nella Rookies Cup dopo il drammatico incidente a Brno del 2012, costretto invece ad un forfait obbligato il russo (ma di nazionalità kazaka) Makar Yurchenko, come risaputo sfortunato protagonista di un pauroso crash al via due settimane or sono a Le Mans nella seconda tappa del CEV Moto3 2014 da portacolori del RBA Racing Team/Boe41 Motorsport di Aleix Espargaro.

Red Bull MotoGP Rookies Cup 2014
Autodromo Internazionale del Mugello, Classifica Qualifiche

01- Jorge Martin – SPA – KTM RC 250 R – 2’15.728
02- Bradley Ray – GBR – KTM RC 250 R – + 0.133
03- Olly Simpson – AUS – KTM RC 250 R – + 0.890
04- Toprak Razgatlioglu – TUR – KTM RC 250 R – + 1.178
05- Joan Mir – SPA – KTM RC 250 R – + 1.411
06- Soushi Mihara – JPN – KTM RC 250 R – + 2.118
07- Stefano Manzi – ITA – KTM RC 250 R – + 2.600
08- Manuel Pagliani – ITA – KTM RC 250 R – + 2.600
09- Fabio Di Giannantonio – ITA – KTM RC 250 R – + 2.609
10- Simon Danilo – FRA – KTM RC 250 R – + 2.849
11- Bo Bendsneyder – NED – KTM RC 250 R – + 2.982
12- Robert Schotman – NED – KTM RC 250 R – + 3.003
13- Corentin Perolari – FRA – KTM RC 250 R – + 3.373
14- Enzo Boulom – FRA – KTM RC 250 R – + 4.302
15- Jaume Masia – SPA – KTM RC 250 R – + 4.340
16- Marc Garcia – SPA – KTM RC 250 R – + 4.391
17- Darryn Binder – RSA – KTM RC 250 R – + 5.688
18- Martin Gbelec – CZE – KTM RC 250 R – + 6.491
19- Aris Michail – GER – KTM RC 250 R – + 7.055
20- Lyvann Luchel – MTQ – KTM RC 250 R – + 8.773
21- Hanro van Rooyen – RSA – KTM RC 250 R – + 10.919
22- Bruno Palazzese Ieraci – ITA – KTM RC 250 R – senza tempo
23- Oscar Gutierrez – SPA – KTM RC 250 R – senza tempo

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy