Red Bull Rookies Cup Mugello Gara: vince Martin, Pagliani e Manzi sul podio

Red Bull Rookies Cup Mugello Gara: vince Martin, Pagliani e Manzi sul podio

Dominio di Jorge Martin al Mugello

Commenta per primo!

Poleman ieri sotto la pioggia, Jorge Martin si è confermato nell’unica gara in programma della Red Bull MotoGP Rookies Cup all’Autodromo Internazionale del Mugello, teatro del secondo round 2014 come sempre disputatosi in concomitanza con il Motomondiale. Il 17enne talentuoso pilota madrileno, alla sua terza stagione consecutiva nel monomarca promosso ed organizzato da Red Bull, KTM AG e Dorna Sports, ha dominato la scena nei 15 giri di gara mettendo in mostra, soprattutto all’avvio, un passo gara insostenibile per i suoi giovani rivali. Transitato al primo passaggio sul traguardo con oltre 2″ di margine sul quintetto di insegguitori formato da Ray, Mir, Simpson e dai nostri Pagliani e Manzi, da quel momento in avanti Martin ha dato vita ad una fuga in solitaria costruendo, consolidando ed amministrando un vantaggio superiore ai 6″ effettivi, sufficienti per concedersi una “passerella” all’ultimo giro in 2’04”. Per l’originario di San Sebastián de los Reyes matura così la prima affermazione stagionale, la terza in carriera nella Rookies Cup dopo i successi dello scorso anno tra Jerez e Sachsenring, viatico per appropriarsi della leadership di campionato a quota 61 punti, ma con un esiguo margine rispetto al nostro Manuel Pagliani, secondo nella generale ed in gara vincendo la volata finale in un “Derby” tutto italiano con Stefano Manzi. Presentatosi questo weekend a distanza di pochi giorni dalla frattura composta della clavicola destra rimediata nelle prove del CIV Moto3 a Vallelunga, l’ex Campione italiano ed europeo MiniGP 70cc insieme al connazionale Manzi ha ingaggiato un bel duello con tornate interessanti nel “rush finale” della contesa, persino meglio rispetto ai crono del fuggitivo Jorge Martin costantemente sul 2’01”. Pagliani secondo in gara e campionato All’uscita dalla “Bucine” Pagliani ha trovato lo “spunto” giusto per regolare di soli 4 millesimi (!) Stefano Manzi contenendo il gap in classifica a soli 5 punti, 21 invece per il pilota riminese salito sul podio (3°) ed al quarto posto in campionato siglando proprio all’ultima tornata il giro record in 2’01″425. Col senno di poi un’occasione “mancata” per i nostri Manuel Pagliani e Stefano Manzi, ma con tutto il potenziale velocistico per ambire alla vittoria tra un mesetto al TT Circuit Van Drenthe di Assen dove non mancheranno altri “Rookies” in lizza per il primato. Quarto sul traguardo dopo qualifiche da protagonista ha concluso l’aussie Olly Simpson seguito dal turco Toprak Razgatlioglu e dal giapponese in trionfo a Jerez Soushi Mihara, uscito vincitore (nostro malgrado) della volata al photofinish per il sesto posto a scapito di Fabio Di Giannantonio e Bruno Palazzese Ieraci (partito addirittura 22°), rispettivamente 7° e 8° all’esposizione della bandiera a scacchi. Per entrambi, all’esordio quest’anno nel monomarca su base KTM RC 250 R, resta un ottimo risultato sfuggito a Bradley Ray e Joan Mir, fuori gioco apparentemente per la medesima sventura: un problema tecnico (e, nel caso del vincitore di Gara 2 a Jerez, dopo un fuori pista alla “Luco” al 6° giro). Stefano Manzi completa il podioRed Bull MotoGP Rookies Cup 2014 Autodromo Internazionale del Mugello, Classifica Gara 01- Jorge Martin – SPA – KTM RC 250 R – 15 giri in 30’48.158 02- Manuel Pagliani – ITA – KTM RC 250 R – + 2.709 03- Stefano Manzi – ITA – KTM RC 250 R – + 2.713 04- Olly Simpson – AUS – KTM RC 250 R – + 7.853 05- Toprak Razgatlioglu – TUR – KTM RC 250 R – + 16.086 06- Soushi Mihara – JPN – KTM RC 250 R – + 30.511 07- Fabio Di Giannantonio – ITA – KTM RC 250 R – + 30.513 08- Bruno Palazzese Ieraci – ITA – KTM RC 250 R – + 30.582 09- Aris Michail – GER – KTM RC 250 R – + 35.281 10- Corentin Perolari – FRA – KTM RC 250 R – + 36.439 11- Marc Garcia – SPA – KTM RC 250 R – + 36.681 12- Bo Bendsneyder – NED – KTM RC 250 R – + 36.685 13- Martin Gbelec – CZE – KTM RC 250 R – + 36.716 14- Enzo Boulom – FRA – KTM RC 250 R – + 37.240 15- Oscar Gutierrez – SPA – KTM RC 250 R – + 48.229 16- Hanro van Rooyen – RSA – KTM RC 250 R – + 2’07.117 17- Robert Schotman – NED – KTM RC 250 R – a 1 giro 18- Lyvann Luchel – MTQ – KTM RC 250 R – a 1 giro Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy