Red Bull Rookies Cup Misano Qualifiche: Ray batte Castellini per la pole, 4° Manzi

Red Bull Rookies Cup Misano Qualifiche: Ray batte Castellini per la pole, 4° Manzi

Qualifiche condizionate dal maltempo

Commenta per primo!

Doppio turno di qualifiche ufficiali del penultimo appuntamento stagionale della Red Bull MotoGP Rookies Cup al “Misano World Circuit Marco Simoncelli” turbato dalle mutevoli condizioni climatiche. Se nella prima sessione, disputatasi al termine delle prove libere della Moto2, la pista a tratti presentava le ormai celebri condizioni di “mezzo-e-mezzo”, nel secondo turno nessuno tra i 21 giovani talenti under-18 è riuscito a migliorare i propri riferimenti cronometrici per l’intensificarsi della pioggia. Con queste “bizze” del meteo i contendenti alla Rookies Cup 2012 si sono così ritrovati nelle posizioni di rincalzo lasciando la pole (la prima in carriera) al britannico Bradley Ray, classe ’97 (15 anni) di Ashford, all’esordio quest’anno nel monomarca su base KTM RC 125 che affianca nei principali round europei il Motomondiale.

In trionfo nei principali campionati propedeutici del Regno Unito (10 titoli nazional-regionali tra le Minimoto, successi maturati anche tra le Metrakit 70 e 80cc comprensivi della “finalina” di Silverstone nel 2010), Ray conferma di esser uno dei piloti più veloci in condizioni di scarsa aderenza basti pensare che, lo scorso anno, si qualificò in prima fila sotto il diluvio nel CEV 125 a Jerez con una Honda RS125R preceduto soltanto da Miguel Oliveira (all’esordio con una Moto3) e da Alex Marquez, ma davanti a volti noti della “entry class” come Niccolò Antonelli e Alex Rins. Già sul podio (2°) quest’anno a Silverstone, l’occhialuto pilota britannico farà di tutto per ripetersi in gara incontrando come primo avversario il nostro Nicolò Castellini, secondo in griglia a 0″494 dalla pole, a conferma che la pole del Sachsenring non è stata frutto del caso. Sempre a proposito di italiani protagonisti, se Lorenzo Baldassarri (laureatosi proprio a Misano lo scorso anno campione della categoria) e Filippo Scalbi non sono andati oltre il 15° e 16° crono, scatterà invece dalla seconda fila il campione italiano MiniGP 70cc e capo-classifica della PreGP 125 tricolore Stefano Manzi, 4° nonostante una scivolata e determinato a ripetere e, se possibile, migliorare il podio (secondo stagionale) conseguito in Gara 2 a Brno tre settimane or sono.

Ben altri obiettivi invece per il leader della serie Florian Alt, soltanto 9° in griglia, ma pur sempre davanti ai suoi più diretti inseguitori: Scott Deroue (a -31 in campionato) è quattordicesimo, Philipp Öttl (-46) in difficoltà addirittura ventesimo. Tra gli altri protagonisti della serie il campione britannico 125 GP in carica Kyle Ryde si è invece qualificato in quinta piazza a precedere il vincitore di Gara 2 a Brno Livio Loi (reduce dall’esordio nel CEV Moto3 ad Albacete con una Honda del Marc VDS Racing Team, subito in zona punti), il malese Hafiq Azmi e la giovane motociclista nipponica Yui Watanabe, ottava e sempre più convincente in questa stagione d’esordio nella Rookies Cup.

Qualifiche problematiche invece per il pluri-poleman e vincitore in casa a Brno Karel Hanika, 10° a precedere l’andaluso Marcos Ramirez, mentre come risaputo non prenderanno il via domani nell’unica gara in programma nel week-end alle 16:30 Willi Albert (trauma cranico e lesione del nervo ulnare) e Jorge Martin (frattura clavicola) giunti al contatto in Gara 2 a Brno, così come lo sfortunatissimo Simon Danilo. Il talentuoso pilota transalpino sta proseguendo il programma di recupero (2 sessioni quotidiane da 30 minuti ciascuna) presso il Centre Hospitalier Régional Universitaire di Lille, mostrando incoraggianti progressi in pochi giorni.

Red Bull MotoGP Rookies Cup 2012
Misano World Circuit Marco Simoncelli, Classifica Combinata Qualifiche

01- Bradley Ray – GBR – KTM RC 125 – 1’58.074
02- Nicolò Castellini – ITA – KTM RC 125 – + 0.494
03- Lukas Trautmann – AUT – KTM RC 125 – + 1.903
04- Stefano Manzi – ITA – KTM RC 125 – + 2.599
05- Kyle Ryde – GBR – KTM RC 125 – + 2.843
06- Livio Loi – BEL – KTM RC 125 – + 3.098
07- Hafiq Azmi – MAL – KTM RC 125 – + 3.191
08- Yui Watanabe – JPN – KTM RC 125 – + 3.241
09- Florian Alt – GER – KTM RC 125 – + 3.291
10- Karel Hanika – CZE – KTM RC 125 – + 3.472
11- Marcos Ramirez – SPA – KTM RC 125 – + 3.709
12- Ivo Lopes – POR – KTM RC 125 – + 3.907
13- Joe Roberts – NED – KTM RC 125 – + 4.018
14- Scott Deroue – NED – KTM RC 125 – + 4.233
15- Lorenzo Baldassarri – ITA – KTM RC 125 – + 4.255
16- Filippo Scalbi – ITA – KTM RC 125 – + 4.331
17- Aaron Espana – SPA – KTM RC 125 – + 4.390
18- Diego Perez – SPA – KTM RC 125 – + 4.894
19- Jordan Weaving – RSA – KTM RC 125 – + 4.899
20- Philipp Öttl – GER – KTM RC 125 – + 4.963
21- Tarran Mackenzie – GBR – KTM RC 125 – + 5.090

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy