Red Bull Rookies Cup: KTM Japan lancia la “Rookies Cup” del Sol Levante

Red Bull Rookies Cup: KTM Japan lancia la “Rookies Cup” del Sol Levante

Con le Duke 200

Commenta per primo!

Daijiro Hiura (3° nel biennio 2008-2009 con complessivamente due vittorie all’attivo), Sasuke Shinozaki, Yuga Yokoo, fino ad arrivare a Soushi Mihara e la giovanissima Yui Watanabe. Da sempre la Red Bull MotoGP Rookies Cup ospita talenti del motociclismo del Sol Levante ai nastri di partenza: un legame che sarà ulteriormente rafforzato nella stagione 2014 non soltanto per la riconferma al via di Soushi Mihara, ma anche per l’impegno di KTM Japan. Per “svezzare” nuovi prospetti del motociclismo giapponese, KTM Japan ha infatti organizzato la “Rookies Cup Japan”, monomarca che si disputerà in Giappone non con le KTM RC 250 R Moto3, bensì con le KTM Duke 200. I due migliori prospetti della Rookies Cup Japan saranno promossi direttamente alle selezioni per accedere alla Red Bull MotoGP Rookies Cup 2015. Yui Watanabe ha corso per due anni nella RBRC Il costo d’iscrizione alla “Rookies Cup Japan” previsto è di 850.000 yen (6.093 euro), con prevista la disponibilità di una KTM Duke 200, diversi “stage” di formazione tecnico-agonistica ed, ovviamente, la certezza di affrontare il campionato ed, un giorno, correre nella Red Bull MotoGP Rookies Cup.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy