Red Bull Rookies Cup Austin Qualifiche: pole per Hanika, Pagliani e Bastianini in prima fila

Red Bull Rookies Cup Austin Qualifiche: pole per Hanika, Pagliani e Bastianini in prima fila

Manzi 13°, Tocca 23°

Commenta per primo!

Con il doppio turno di qualifiche al Circuit of the Americas di Austin è iniziato ufficialmente il nuovo corso della Red Bull MotoGP Rookies Cup, monomarca formativo riservato ai migliori talenti under-18 del motociclismo internazionale che dal 2007, con pieno successo, affianca in diversi appuntamenti del calendario il Motomondiale. Al ritorno negli States dopo una precedente apparizione ad Indianapolis (all’epoca in un confronto tra la serie “europea” ed “americana”, la defunta “Red Bull US Rookies Cup”), i 24 centauri hanno preso contatto con i 5.513 metri dell’impianto texano confrontandosi in sella alle nuove KTM RC 250 R, erede della “pensionata” KTM RC 125 2 tempi, moto ispirata alla KTM Moto3 Campione del Mondo in carica con Sandro Cortese e vittoriosa del primo round 2013 con Luis Salom, uno dei talenti “svezzati” proprio dalla Rookies Cup. Con la pista più “gommata” rispetto alle prove libere delle tre classi del Motomondiale, i protagonisti del monomarca promosso da Red Bull, Dorna Sports e KTM AG hanno spiccato riferimenti cronometrici da rimarcare a cominciare dal ceco Karel Hanika, in 2’22″983 autore della pole position, la quinta in carriera nella categoria dopo un più che convincente 2012 d’esordio conclusosi con tre vittorie ed il terzo posto nella classifica di campionato. Il nativo di Brno, grande favorito per la conquista del campionato, ha spiccato questo crono nel primo turno di prove ufficiali nonostante una scivolata senza conseguenze, piccola battuta d’arresto che non ha pregiudicato il suo cammino verso l’ennesima pole nella Rookies Cup. Secondo crono per Manuel Pagliani Accanto ad Hanika nelle due gare in programma tra sabato e domenica scatteranno dalla prima fila due nostri portabandiera, entrambi all’esordio assoluto nella categoria: l’ex Campione europeo ed italiano MiniGP 70cc (ed alfiere del Team Italia Gabrielli nel CIV Moto3 nella passata stagione) Manuel Pagliani, 2° a 1″ dal poleman a precedere il connazionale Enea Bastianini, prodotto del vivaio HIRP (Honda Italia Racing Project), 3° confermando quanto di buono messo in mostra nei test pre-campionato a Jerez de la Frontera. Parla italiano la Rookies Cup, con la prospettiva di assistere nelle due gare in programma alle rimonte di Stefano Manzi (13° in griglia, ma grande protagonista lo scorso anno all’esordio con due podi all’attivo) e Mario Tocca, 23° nella classifica combinata nei due turni di prove. Oltre ai nostri portacolori, hanno ben figurato nelle prove ufficiali del venerdì il britannico Bradley Ray, quarto ad aprire la seconda fila dopo aver inaugurato la stagione con il miglior crono nel turno unico di prove libere, Diego Perez (5°) e l’olandese vice-Campione in carica Scott Deroue (6° e già sotto contratto RW Racing GP), scatterà nono invece un atteso protagonista come Marcos Ramirez preceduto dal sorprendente turco Toprak Razgatlioglu che corre con il numero 54 del suo idolo Kenan Sofuoglu. Enea Bastianini completa la prima fila Qualche problema in più nelle qualifiche per Lukas Trautmann (11°), il figlio d’arte Tarran Mackenzie (12°, pilota KTM nel British Motostar sempre in sella ad una KTM RC 250 R), così come per gli idoli locali Joe Roberts (16°) ed il rientrante Anthony Alonso (infortunatosi nei test a Jerez, 21°), ha staccato invece il 17esimo crono Yui Watanabe, unica ragazza al via (e per il secondo anno consecutivo) nella Red Bull MotoGP Rookies Cup. Red Bull MotoGP Rookies Cup 2013 Circuit of the Americas Austin, Classifica Combinata Qualifiche 01- Karel Hanika – CZE – KTM RC 250 R – 2’22.983 02- Manuel Pagliani – ITA – KTM RC 250 R – + 1.034 03- Enea Bastianini – ITA – KTM RC 250 R – + 1.106 04- Bradley Ray – GBR – KTM RC 250 R – + 1.138 05- Diego Perez – SPA – KTM RC 250 R – + 1.224 06- Scott Deroue – NED – KTM RC 250 R – + 1.233 07- Jorge Martin – SPA – KTM RC 250 R – + 1.382 08- Toprak Razgatlioglu – TUR – KTM RC 250 R – + 1.555 09- Marcos Ramirez – SPA – KTM RC 250 R – + 1.811 10- Aris Michail – GER – KTM RC 250 R – + 2.058 11- Lukas Trautmann – AUT – KTM RC 250 R – + 2.097 12- Tarran Mackenzie – GBR – KTM RC 250 R – + 2.139 13- Stefano Manzi – ITA – KTM RC 250R – + 2.249 14- Darryn Binder – RSA – KTM RC 250 R – + 2.401 15- Joan Mir – SPA – KTM RC 250 R – + 2.451 16- Joe Roberts – USA – KTM RC 250 R – + 2.480 17- Yui Watanabe – JPN – KTM RC 250 R – + 2.634 18- Corentin Perolari – FRA – KTM RC 250 R – + 2.782 19- Soushi Mihara – JPN – KTM RC 250 R – + 3.348 20- Jordan Weaving – RSA – KTM RC 250 R – + 3.434 21- Anthony Alonso – USA – KTM RC 250 R – + 3.500 22- Olly Simpson – AUS – KTM RC 250 R – + 3.686 23- Mario Tocca – ITA – KTM RC 250 R – + 6.789 24- Felix Nassi – FIN – KTM RC 250 R – + 7.049 Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy