Red Bull Rookies Cup: a Misano il penultimo round, titolo 2013 in palio

Red Bull Rookies Cup: a Misano il penultimo round, titolo 2013 in palio

Hanika a 3 punti dal titolo

Commenta per primo!

Accanto ai protagonisti delle tre classi del Motomondiale, al “Misano World Circuit Marco Simoncelli” nell’ambito del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini andrà in scena, in gara unica, il penultimo appuntamento stagionale della Red Bull MotoGP Rookies Cup, monomarca promosso da Red Bull, KTM AG e Dorna Sports su base KTM RC 250 R (“Replica” della monocilindrica 250cc 4 tempi di Matthigofen Campione del Mondo Moto3 in carica) che ha lanciato in questi anni attuali protagonisti della serie iridata come (tra gli altri) Luis Salom, Miguel Oliveira, Lorenzo Baldassarri, Niccolò Antonelli, Jakub Kornfeil e Arthur Sissis. Ventiquattro talenti del motociclismo internazionale under-18 si confronteranno in pista sabato 14 settembre nell’unica gara in programma a partire dalle 16:30, con un osservato speciale del weekend che risponde al nome di Karel Hanika. Il 17enne pilota ceco, alla sua seconda stagione nella categoria, grazie ad una serie impressionante di risultati è davvero ad un passo dalla conquista del titolo con due gare d’anticipo. Miglior “Rookie tra i Rookies” nella passata stagione con tre vittorie ed il terzo posto nella classifica finale di campionato, Karel Hanika potrà accontentarsi di un modesto tredicesimo posto sul traguardo per succedere nell’albo d’oro a Florian Alt e, soprattutto, guadagnarsi un posto in squadra al Red Bull KTM Ajo Factory Team per il mondiale Moto3 2014 con l’investitura di “Factory Rider” KTM. Un premio ampiamente meritato da parte del nativo di Brno, in trionfo quest’anno in sei distinte occasioni con due secondi posti quali “peggiori risultati”, pur scontando un doppio zero (non per proprie colpe) tra Sachsenring e Silverstone per un contatto all’ultimo giro con altri piloti. Con questo sensazionale ruolino di marcia Hanika potrà accontentarsi di un modestissimo piazzamento in zona punti nelle tre conclusive gare tra Misano e Aragon grazie ad un impressionante margine di 72 punti (con 75 ancora in palio) nei confronti di Jorge Martin, suo più diretto inseguitore capace quest’anno di salire sul gradino più alto del podio a Jerez e Sachsenring, ma dal rendimento altalenante che non gli ha effettivamente permesso di fronteggiare la supremazia del pilota ceco. Chi, ed è una buona notizia per tutto il movimento, ci è riuscito in diverse occasioni sono i nostri portabandiera, grandi protagonisti della Red Bull MotoGP Rookies Cup e decisi a Misano di far valere il “fattore campo” come accaduto nel 2011 a Lorenzo Baldassarri, laureatosi proprio all’ex circuito Santamonica Campione al culmine di un avvincente duello con Arthur Sissis. Rispettando doverosamente la classifica di campionato, Manuel Pagliani, già Campione europeo ed italiano MiniGP 70cc, a Misano cercherà di rafforzare il terzo posto nella generale in qualità di miglior esordiente della Rookies Cup, vantando già tre podi (2° tra Austin, Sachsenring e Brno), ma soprattutto diverse prove convincenti ritrovandosi in piena corsa per la vittoria. Chi ha già raggiunto questo traguardo, addirittura alla terza gara disputata, risponde al nome di Enea Bastianini, sensazionale vincitore di Gara 2 a Jerez de la Frontera, quarto italiano a centrare questa impresa dopo Lorenzo Savadori (in trionfo proprio a Jerez il 25 marzo 2007 della prima, storica gara della categoria), Kevin Calia (nel 2010 a Brno) e Lorenzo Baldassarri, Campione 2011 e vincitore tra Silverstone e Assen più a Jerez nel primo round della stagione 2012. Sul tracciato di casa Bastianini farà di tutto per ripetere questo risultato, medesimo proposito ambizioso per Stefano Manzi, “manetta” e talento di sicuro avvenire, più volte sul podio quest’anno (4 in tutto) con la “rimonta” diventata una sua specialità, in ripresa a seguito della micro-frattura al bacino rimediata nell’unica gara disputata a Brno. Il pilota riminese, così come lo stesso Bastianini, quest’anno ha già corso a Misano nel CIV Moto3, conquistando due podi (2° e 3°) con una FTR Honda M312 del Twelve Racing in piena corsa per la vittoria. Sventola il tricolore nella Red Bull MotoGP Rookies Cup con Mario Tocca che spera di conquistare punti preziosi per il campionato, finora 10 conquistati in questa sua prima stagione di militanza in una categoria prossima ad incoronare in Karel Hanika il Campione 2013. Red Bull MotoGP Rookies Cup 2013 La Classifica di Campionato 01- Karel Hanika – CZE – KTM RC 250 R – 210 02- Jorge Martin – SPA – KTM RC 250 R – 138 03- Manuel Pagliani – ITA – KTM RC 250 R – 112 04- Marcos Ramirez – SPA – KTM RC 250 R – 105 05- Enea Bastianini – ITA – KTM RC 250 R – 103 06- Scott Deroue – NED – KTM RC 250 R – 99 07- Stefano Manzi – ITA – KTM RC 250 R – 98 08- Diego Perez – SPA – KTM RC 250 R – 98 09- Bradley Ray – GBR – KTM RC 250 R – 77 10- Toprak Razgatlioglu – TUR – KTM RC 250 R – 76 11- Joan Mir – SPA – KTM RC 250 R – 74 12- Soushi Mihara – JPN – KTM RC 250 R – 68 13- Jordan Weaving – RSA – KTM RC 250 R – 59 14- Joe Roberts – USA – KTM RC 250 R – 51 15- Aris Michail – GER – KTM RC 250 R – 27 16- Olly Simpson – AUS – KTM RC 250 R – 26 17- Darryn Binder – RSA – KTM RC 250 R – 23 18- Corentin Perolari – FRA – KTM RC 250 R – 22 19- Lukas Trautmann – AUT – KTM RC 250 R – 21 20- Tarran Mackenzie – AUT – KTM RC 250 R – 17 21- Yui Watanabe – JPN – KTM RC 250 R – 16 22- Mario Tocca – ITA – KTM RC 250 R – 10 23- Anthony Alonso – USA – KTM RC 250 R – 7 24- Felix Nassi – FIN – KTM RC 250 R – 3 Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy