Moto3: ufficiale, Francesco Bagnaia pilota del Team Italia FMI

Moto3: ufficiale, Francesco Bagnaia pilota del Team Italia FMI

Nel 2013 esordirà nel Motomondiale con la FMI

Commenta per primo!

In occasione del Gran Premio di Valencia, la Federazione Motociclistica Italia ha annunciato i programmi sportivi per la stagione 2013 del mondiale Moto3. Accanto al riconfermato Romano Fenati, il Team Italia FMI affiderà una seconda FTR Honda a Francesco Bagnaia, prossimo all’esordio nel Motomondiale e tra i grandi protagonisti del CEV nell’ultimo biennio. Classe ’97 (16 anni il prossimo 14 gennaio) di Chivasso (Provincia di Torino), Pecco Bagnaia dopo successi maturati nelle Minimoto e MiniGP (Campione Europeo nel 2009) si è trasferito agonisticamente in Spagna nella stagione 2010, concludendo secondo all’esordio nel Campionato del Mediterraneo PreGP 125 con il team Monlau Competicion. Proprio con la formazione di Emilio Alzamora lo scorso anno Pecco ha concretizzato il grande salto nel CEV, riuscendo subito ad impressionare per la velocità mostrata in sella ad una 125cc da Gran Premio: terzo in campionato, in pole alla sua quarta gara, vincitore della quinta disputata ad Albacete. Riconfermato al Monlau Competicion per la stagione 2013, con una Honda NSF250R Moto3 “standard” Bagnaia è riuscito a dar vita ad una trionfale gara capolavoro a Barcellona conquistando una sensazionale vittoria in volata a scapito del proprio compagno di squadra Alex Marquez e Luca Amato, attuale pilota del team Aspar in Moto3. Attualmente terzo in campionato, domenica prossima sempre all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia Francesco avrà una concreta chance di conquistare il secondo posto in classifica, distanziato di 1 solo punticino dal già menzionato Amato: l’ultima “fatica” nella serie nazionale iberica per poi iniziare a tempo pieno la sua nuova avventura “mondiale”, con un progetto definito nel dettaglio (due anni di contratto, pieno supporto di FMI, FTR, GEO Technology) e tutto il talento cristallino per rientrare tra i grandi protagonisti del motociclismo nel futuro a breve-medio termine. Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy