Moto3: Test ad Almeria, Honda vs KTM (e gli italiani)

Moto3: Test ad Almeria, Honda vs KTM (e gli italiani)

La nuova Honda impressiona subito ad Almeria

Commenta per primo!

Il primo effettivo confronto diretto della “Winter Season” 2014, a maggior ragione se con la presenza dei piloti di punta di Honda e KTM della formula 250cc 4 tempi. Al Circuito de Almeria nel Sud della Spagna è iniziata “ufficiosamente” la terza stagione del Mondiale Moto3 con diversi spunti interessanti al termine di una prima giornata di attività mitigata sì da condizioni climatiche favorevoli, ma con un forte vento che nel pomeriggio pregiudicato gran parte del lavoro in programma per le squadre presenti. Scesi in pista già nella giornata di ieri affiancando i motociclisti “amatori” del BMW Motorrad Camp organizzato da Bike Promotion, i piloti ufficiali di KTM/Husqvarna oggi hanno dovuto fare i conti con la novità più attesa della tre-giorni di prove a Tabernas: la Honda NSF250R Factory HRC 2014. Al secondo effettivo test dopo un primo “shakedown” a porte chiuse dello scorso mese di maggio con i piloti del CEV, la nuova monocilindrica 250cc “Made in HRC”, ben diversa dalla versione “intermedia” su base FTR intravista nel novembre 2013, ha subito messo in mostra tutto il suo potenziale con Alex Rins e Alex Marquez, alfieri del Monlau Competición (“Team Estrella Galicia 0,0″) di Emilio Alzamora, a quanto pare (non vi sono riferimenti cronometrici ufficiali) già scesi sotto il muro dell’1’40”. Come si può vedere dall’immagine in alto, la Honda Factory 2014 presenta una carenatura, telaio e forcellone completamente ridisegnati. Niccolò Antonelli La nuova Honda Moto3 viaggia subito su ottimi tempi con il Monlau Competición che per l’occasione può contare anche sull’apporto dei due piloti dello “Junior Team” che correranno nel CEV Moto3: il giovanissimo Campione in carica Fabio Quartararo e la velocissima Maria Herrera, entrambi già in pista nei test privati dello scorso mese di dicembre. Sono invece tornati in pista oggi ad Almeria i nostri quattro piloti in sella ad una KTM del mondiale: con i colori dello Sky Racing Team VR46 Romano Fenati e Francesco Bagnaia, sotto le insegne dello Junior Team GO&FUN Gresini Niccolò Antonelli ed Enea Bastianini. Al Team Sky-VR46 l’odierna giornata di prove è stata ritenuta un effettivo “shakedown” della KTM RC 250 GP 2014 (nei precedenti test di novembre “Fenny” e “Pecco” avevano a disposizione una moto ex-Factory 2012), destinata a consentire ai due piloti di migliorare l’affiatamento con la Moto3 di Mattighofen. Per questo fine Romano Fenati e Francesco Bagnaia hanno completato rispettivamente 54 e 48 giri, 53 e 42 invece per Niccolò Antonelli (accreditato di un 1’40″4 ufficioso) ed Enea Bastianini (1’41″9) con le KTM del team Gresini. Niklas Ajo con la Husqvarna Moto3 Sempre in casa KTM sono scesi in pista i piloti ufficiali del Red Bull KTM Ajo Factory Team, Jack Miller ed il Campione Europeo Moto3 e Red Bull Rookies Cup in carica Karel Hanika, più i piloti che difenderanno i colori Husqvarna, nello specifico Danny Kent (Red Bull Husqvarna Factory Racing) e Niklas Ajo (Avant Tecno Husqvarna Factory Racing). Presenti ad Almeria anche i tre portacolori della squadra Campione del Mondo in carica, il Team Calvo/LaGlisse con Isaac Vinales, Jakub Kornfeil ed il neo-acquisto Eric Granado, così come su KALEX-KTM Luca Grunwald ed il venezuelano Gabriel Ramos con il Kiefer Racing. Le prove ad Almeria si concluderanno nella giornata di sabato 8 febbraio. Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130) Servizio Fotografico: Pedro Lamazares Durá

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy