Moto3: Salom conquista la “pole” dei Test IRTA a Jerez

Moto3: Salom conquista la “pole” dei Test IRTA a Jerez

Quattro KTM al comando, gli italiani fuori dalla top 10

Commenta per primo!

Con il suo più diretto avversario Maverick Vinales in sala operatoria per la lesione al dito anulare della mano destra, Luis Salom ha archiviato la quattro-giorni (di fatto tre effettivi) di Test IRTA a Jerez de la Frontera con un vero e proprio tempone. Vice-Campione del Mondo in carica (proprio a scapito di “Mack”) con la KALEX-KTM del RW Racing GP, promosso quest’anno a pilota ufficiale del Red Bull KTM Ajo Factory Team, il pilota maiorchino nella conclusiva sessione di attività in Andalusia ha staccato il miglior riferimento cronometrico in 1’46″374, nuovo primato assoluto della Moto3 a Jerez, 229/1000 rispetto al tempo siglato ieri prima della caduta dal compagno di marca Vinales. Presentatosi non al meglio della forma fisica in quanto febbricitante ed in ripresa da forti dolori alla spalla sinistra che non gli ha dato tregua nella seconda parte della stagione 2013, il “Mexicano” nell’ultimo “run” effettuato ha fatto risuonare un campanello d’allarme agli avversari siglando proprio al penultimo giro la “pole d’inverno” a Jerez. Una buona notizia per il pilota incaricato dello sviluppo della KTM RC 250 GP versione 2013 (sin dai primi test ad Almeria si è sobbarcato gran parte del lavoro definito con lo staff di KTM Racing, KTM R&D e Ajo Motorsport), nettamente il più veloce della conclusiva giornata di prove staccando gli alfieri del Monlau Competicion di Emilio Alzamora (“Team Estrella Galicia 0,0”) Alex Rins e Alex Marquez, a braccetto alle sue spalle, rispettivamente a 2 e 6 decimi nella combinata dei tempi della tre giorni di prove. Alex Rins chiude terzo Secondo previsioni i Test IRTA andalusi hanno proposto una (netta) supremazia KTM con addirittura 8 propulsori M32 made in Mattighofen nella top-10 tra KTM RC 250 versione GP e R e le KALEX-KTM condotte dal duo di casa Aspar Jonas Folger (5°) ed Eric Granado (8°) e Jakub Kornfeil, decimo con il RW Racing GP. Nei primi dieci vi è così soltanto spazio per un propulsore Honda, nello specifico della Suter MMX3 condotta dal sudafricano Brad Binder, al secondo anno nel mondiale passando al team Ambrogio Racing (già World Wide Race), 7° nella combinata pur avendo concluso le prove con mezza giornata d’anticipo. L’ex protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup figura tra le note positive di questi test insieme a Miguel Oliveira che porta la nuova Mahindra MGP3O sviluppata da Suter Racing Technology al sesto posto, primo dei non-KTM seppur staccato di 1″1 dalla vetta pur vantando un passo di gara da rimarcare e di buon auspicio per la stagione 2013. Niccolo Antonelli migliore tra i piloti italiani La KTM dunque si presenterà in Qatar (e anche ad Austin: le casse con moto e ricambi sono già in partenza per questa doppia-trasferta extra-europea) con i favori del pronostico, con la Honda già corsa ai ripari nella speranza di colmare il gap dalle 250cc 4 tempi “Orange”. Nuove evoluzioni di Geo Technology S.A. hanno consentito a Niccolò Antonelli, in ripresa dall’infortunio alla spalla dello scorso mese di gennaio, di condurre la FTR Honda M313 #23 del Team Go&Fun Gresini in tredicesima posizione, miglior pilota italiano in graduatoria provando i nuovi motori Honda soltanto nell’ultima giornata e mezza di test. Tanto lavoro in casa San Carlo Team Italia con Romano Fenati che chiude diciottesimo sperimentando, con il pieno supporto di HRC e Geo Technology, nuovi “step” in materia di motore ed una nuova carenatura (comprensiva di un cupolino più piccolo) per la propria FTR #5. Come risaputo “Fenny” sarà l’unico portacolori del Team Italia in Qatar complice la frattura del radio sinistro di Francesco Bagnaia, tornato oggi in madrepatria per un primo consulto medico al fine di recuperare pienamente dall’infortunio per il secondo round in programma il 21 aprile prossimo al Circuit of the Americas di Austin (Texas). Ci saranno regolarmente in Qatar invece Lorenzo Baldassarri (FTR Honda Gresini, 22°), Alessandro Tonucci (FTR Honda del Tascaracing, 23°) e Matteo Ferrari (FTR Honda CBC Corse, 30°), speranzosi di colmare al più presto il gap dalla vetta, KTM permettendo.. Moto3 World Championship 2013 Classifica Test IRTA Jerez 01- Luis Salom – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – 1’46.374 02- Maverick Vinales – Team Calvo – KTM RC 250 GP – + 0.229 03- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 GP – + 0.236 04- Alex Marquez – Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 GP – + 0.612 05- Jonas Folger – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 0.636 06- Miguel Oliveira – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 1.174 07- Brad Binder – Ambrogio Racing – Suter Honda MMX3 – + 1.327 08- Eric Granado – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 1.368 09- Niklas Ajo – Avant Tecno – KTM RC 250 R – + 1.413 10- Jakub Kornfeil – Redox RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.480 11- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.487 12- Danny Webb – Ambrogio Racing – Suter Honda MMX3 – + 1.585 13- Niccolò Antonelli – Go&Fun Gresini Moto3 – FTR Honda M313 – + 1.657 14- Jack Miller – Caretta Technology RTG – FTR Honda M313 – + 1.664 15- Isaac Vinales – Bimbo Ongetta Centro Seta – FTR Honda M313 – + 1.714 16- Efren Vazquez – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 1.721 17- Zulfahmi Khairuddin – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.817 18- Romano Fenati – San Carlo Team Italia – FTR Honda M313 – + 1.840 19- Alexis Masbou – Ongetta Rivacold – FTR Honda M313 – + 1.879 20- John McPhee – Caretta Technology RTG – FTR Honda M313 – + 2.178 21- Livio Loi – Marc VDS Racing Team – KALEX KTM – + 2.194 22- Lorenzo Baldassarri – Go&Fun Gresini Moto3 – FTR Honda M313 – + 2.445 23- Alessandro Tonucci – Team La Fonte Tascaracing – FTR Honda M313 – + 2.485 24- Jasper Iwema – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.494 25- Francesco Bagnaia – San Carlo Team Italia – FTR Honda M313 – + 2.512 26- Toni Finsterbusch – Kiefer Racing – KALEX KTM – + 2.614 27- Alan Techer – CIP Moto3 – TSRC3 Honda – + 2.755 28- Juanfran Guevara – CIP Moto3 – TSRC3 Honda – + 2.812 29- Philipp Ottl – Paddock TT Motion Events – KALEX KTM – + 2.874 30- Matteo Ferrari – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M313 – + 2.925 31- Ana Carrasco – Team Calvo – KTM RC 250 R – + 3.105 32- Florian Alt – Kiefer Racing – KALEX KTM – + 3.366 33- Hyuga Watanabe – Team La Fonte Tascaracing – FTR Honda M313 – + 3.958

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy