Moto3: pioggia e vento nella 2° giornata di test a Jerez

Moto3: pioggia e vento nella 2° giornata di test a Jerez

Al comando Miller, solo Ferrari in pista tra gli italiani

Commenta per primo!

Rispettando appieno le previsioni metereologiche, i giovani talenti under-28 del mondiale Moto3 hanno incontrato pessime condizioni climatiche nella seconda giornata di Test IRTA a Jerez de la Frontera. Diluvio al mattino, forte vento con raffiche nell’ordine di 60 km/h, il risultato è di trovare soltanto 20 dei 33 piloti con almeno 1 giro all’attivo ed una classifica dei tempi comprensibilmente rivoluzionata. Al comando della graduatoria confermando l’ottimo feeling con le condizioni di scarsa aderenza figura l’australiano già campione IDM 125 Jack Miller, al secondo anno nel Motomondiale, autore nella conclusiva sessione di attività nel tardo pomeriggio di un best lap in 1’57″627 in sella alla FTR Honda M313 dell’inedito sodalizio Caretta Technology-RTG, comunione di intenti tra il Racing Team Germany e Caretta. Miller precede in classifica il proprio team-mate John McPhee, alla prima stagione completa nel mondiale dopo aver ben figurato nelle varie comparsate tra wild card e sostituzioni dello scorso anno, con un febbricitante Luis Salom l’unico dei “big” a tenere il passo del duo-Caretta, 3° a poco più di 3/10 ai comandi della KTM RC 250 GP versione 2013 schierata dal Red Bull KTM Ajo Factory Team. Alex Rins con la KTM Monlau Con Alex Rins e Maverick Vinales che hanno girato lo stretto indispensabile (15 giri per il portacolori KTM Monlau, 24 per l’ex Campione spagnolo ed europeo 125 GP), balzano nelle posizioni che contano Arthur Sissis (5°) e Jakub Kornfeil (tra i più attivi in pista nella mattinata sotto il diluvio con la KALEX-KTM del RW Racing GP), seguiti nell’ordine da Brad Binder (buon passo sul bagnato con la Suter Honda dell’Ambrogio Racing già World Wide Race) ed il belga di casa Marc VDS Racing Team Livio Loi che esordirà nel mondiale soltanto per il 3° round in programma proprio a Jerez de la Frontera, appena compiuti i 16 anni (età minima imposta dal regolamento sportivo FIM). Gli italiani? L’unico dei nostri sceso in pista nella giornata odierna è stato il Campione Europeo Moto3 in carica Matteo Ferrari con la FTR Honda del CBC Corse, sono rimasti ai box invece il duo del team Gresini Lorenzo Baldassarri e Niccolò Antonelli, Alessandro Tonucci (Tascaracing) ed i due alfieri del San Carlo Team Italia Romano Fenati e Pecco Bagnaia, rientrati nel primo pomeriggio in albergo al fine di non correr rischi inutili. Di certo a tutti, ripensando ai test dello scorso mese di febbraio, i riferimenti sul bagnato non mancano… Moto3 World Championship 2013 Test IRTA Jerez, Classifica 2° Giorno (martedì 19 marzo) 01- Jack Miller – Caretta Technology RTG – FTR Honda M313 – 1’57.627 02- John McPhee – Caretta Technology RTG – FTR Honda M313 – + 0.174 03- Luis Salom – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 0.336 04- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 GP – + 1.138 05- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.169 06- Jakub Kornfeil – Redox RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.341 07- Brad Binder – Ambrogio Racing – Suter Honda MMX3 – + 1.517 08- Livio Loi – Marc VDS Racing Team – KALEX KTM – + 1.341 09- Maverick Vinales – Team Calvo – KTM RC 250 GP – + 1.792 10- Danny Webb – Ambrogio Racing – Suter Honda MMX3 – + 1.961 11- Zulfahmi Khairuddin – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.988 12- Jasper Iwema – RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.993 13- Matteo Ferrari – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M313 – + 2.281 14- Isaac Vinales – Bimbo Ongetta Centro Seta – FTR Honda M313 – + 2.462 15- Alexis Masbou – Ongetta Rivacold – FTR Honda M313 – + 2.503 16- Phillip Ottl – Paddock TT Motion Events – KALEX KTM – + 2.545 17- Juanfran Guevara – CIP Moto3 – TSRC3 Honda – + 3.191 18- Ana Carrasco – Team Calvo – KTM RC 250 R – + 3.377 19- Alan Techer – CIP Moto3 – TSRC3 Honda – + 4.361 20- Niklas Ajo – Avant Tecno – KTM RC 250 R – + 4.416

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy