Moto3: notizie e curiosità alla vigilia del GP di Barcellona

Moto3: notizie e curiosità alla vigilia del GP di Barcellona

Nuovo telaio KTM, wild card, news dell’ultim’ora per la Moto3

Commenta per primo!

La stagione 2012 del mondiale Moto3 con il quinto round in agenda al Circuit de Catalunya di Barcellona entra definitivamente nel vivo, portando con sè non poche curiosità e news dell’ultim’ora alla vigilia di una tappa cruciale nella corsa al titolo iridato. Se si prospetta un acceso confronto tra Sandro Cortese e Maverick Vinales per la leadership, a Montmelò non mancheranno diverse tematiche d’interesse in più a cominciare dall’apporto di due competitive wild card… Terza wild card per Alex Marquez Dopo Jerez (12° nonostante una scivolata) ed Estoril (15°), anche a Barcellona Alex Marquez sarà del lotto degli attesi protagonisti del mondiale Moto3 iscritto in qualità di wild card dal Team Estrella Galicia 0,0 (meglio conosciuto come “Monlau Competicion) di Emilio Alzamora. Marquez Jr affiancherà i “titolari” Miguel Oliveira e Alex Rins con una terza Suter Honda MMX3, la stessa Moto3 con la quale ha affrontato i precedenti due GP mondiali da wild card e l’ultima prova del CEV disputatasi settimana scorsa al Motorland Aragon di Alcaniz dopo aver iniziato la stagione con una Honda NSF250R standard. Con la Suter-Honda domenica ha sfiorato la vittoria in Aragona, beffato sul traguardo per soli 4 centesimi dall’ex campione IDM 125 Luca Amato, atteso al via del mondiale da wild card al GP del Sachsenring con una FTR Honda del team Stylobike. Esordio per la KRP M3-01 Honda con John McPhee Sempre da “wild card”, esordirà a Barcellona una Moto3 inedita per il palcoscenico iridato: la KRP M3-01 realizzata dalla formazione britannica KRP Racing Steps Foundation su base Honda NSF250R. Caratterizzata da una vistosa presa d’aria frontale per l’airbox, la KRP-Honda ha già conquistato due podi nel CEV 2012 (3° a Jerez e Navarra) proprio con John McPhee alla guida, designato a correre questo fine settimana a Barcellona e, prossimamente, anche sul tracciato di casa a Silverstone. Va detto che per il giovane pilota britannico questa sarà la sua quinta presenza “spot” nel mondiale dall’esordio al GP di Valencia 2010, riuscendo lo scorso anno tra Silverstone (15°) e Valencia (14°) a rientrare in zona punti. Alex Rins operato, ma a Barcellona ci sarà Sul podio per la prima volta nel Motomondiale a Le Mans (3°), Alex Rins all’indomani di questo strepitoso risultato è stato sottoposto ad un intervento chirurgico alla mano destra a seguito della frattura del mignolo rimediata nel corso delle qualifiche ufficiali del GP di Francia. Il campione CEV 125 in carica, operato presso la Clinica Universitaria Dexeus di Barcellona dal luminare Dottor Xavier Mir, sarà regolarmente ai comandi della propria Suter Honda MMX3 questo fine settimana a Montmelò, tracciato dove ha conquistato la vittoria nell’ultimo biennio nel Campionato Spagnolo, nel 2010 addirittura all’esordio con una 125cc da Gran Premio sempre schierato dal Monlau Competicion di Emilio Alzamora. Toni Finsterbusch infortunato Difficilmente ci sarà a Barcellona invece il tedesco della MZ Toni Finsterbusch, costretto alla resa a Le Mans per la frattura della clavicola destra rimediata nel corso delle qualifiche ufficiali. “Fibu”, ex-protagonista dell’IDM 125, è stato operato lo scorso 20 maggio in madrepatria presso l’Ospedale di Hartmannsdorf (Mittelsachsen). Toni si presenterà regolarmente a Barcellona con l’obiettivo di passare la visita medica di controllo e, se possibile, salire in sella alla propria Honda NSF250R vestita dei colori MZ domani per le prime prove libere del Gran Premio di Catalunya. Nuovo telaio per la KTM ufficiale Sviluppo senza soste. KTM Racing non sta lasciando nulla al caso per puntare al titolo mondiale Moto3, tanto che questo fine settimana a Barcellona il capo-classifica di campionato Sandro Cortese disporrà di un nuovo telaio (sempre a traliccio di tubi) sviluppato dal reparto corse di Mattighofen. Il pilota tedesco ha già avuto modo di provare la rinnovata KTM M32 ufficiale settimana scorsa in un test “top secret” al Pannoniaring, tracciato ungherese situato nei pressi di Ostffyasszonyfa, meta di numerosi “track days” dei motociclisti di mezza Europa. Technomag CIP TSR, settimana di test tra Carole e Le Vigeant Non solo per la KTM, anche per il team Technomag CIP TSR quella appena trascorsa è stata una settimana particolarmente impegnativa con addirittura due test sul suolo transalpino tra Carole e Le Vigeant. Proprio su quest’ultimo tracciato la formazione di Alain Bronec doveva prender parte, in qualità di wild card, alla terza prova del campionato francese 125/Moto3 con Alan Techer e Kenta Fujii. Dopo aver dominato la prima sessione di prove libere, le due TSR 3 Honda del team CIP Moto sono stati escluse dalla classifica per non aver passato i controlli fonometrici alle verifiche tecniche, obbligando così la squadra al forfait e ad uno “scontro diplomatico” con la Federazione Motociclistica Francese, tra i principali finanziatori dell’avventura del giovane Alan Techer nel mondiale… Trascorsi favorevoli per Antonelli e Fenati a Barcellona Se a Le Mans hanno dovuto imparare in fretta il disegno del tracciato, i nostri Romano Fenati e Niccolò Antonelli si presenteranno questo fine settimana a Barcellona con qualche riferimento in più grazie ai trascorsi nel CEV. Lo scorso anno, schierati da “wild card” con il Gabrielli Team Italia, Fenny e Niccolò ben figurarono al cospetto dei protagonisti del Campionato Spagnolo: in una gara vinta da Alex Rins, Fenati concluse sul podio in 3° posizione favorito dalla penalità di 20″ inflitta a Francesco “Pecco” Bagnaia per un sorpasso in regime di bandiere gialle, esposte per la caduta di Alex Marquez. Sempre nella stessa gara Antonelli riuscì a terminare in 9° piazza, ma dopo una prima parte di gara da protagonista. Una KTM 200 Duke “Zulfahmi Replica” in Malesia A ridosso del podio a Estoril (4°, battuto soltanto al photofinish da Luis Salom), addirittura in testa nei primi giri a Le Mans. Il malese Zulfahmi Khairuddin è ormai una realtà del mondiale Moto3 in questa sua terza stagione completa nella serie iridata, tanto da diventare una vera e propria “star” del motorsport in madrepatria. A questo proposito KTM Malaysia, sulla scia dei risultati raggiunti da “Fahmi” con la KTM M32 ufficiale iscritta dal team AirAsia SIC Ajo, ha deciso di realizzare una serie di 63 (il suo numero di gara) KTM 200 Duke “Zulfahmi Replica” di prossima commercializzazione. Non una cosa che capita proprio a tutti i piloti del mondiale Moto3… Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy