Moto3 Mugello Qualifiche: Maverick Vinales allo scadere

Moto3 Mugello Qualifiche: Maverick Vinales allo scadere

Batte Cortese, il migliore dei nostri Antonelli sesto

Commenta per primo!

Con sempre 3, 4 piloti alle sue spalle a prendergli la scia, Maverick Vinales si è districato bene nel traffico sorprendendo tutti negli istanti conclusivi del turno unico di prove ufficiali della Moto3 all’Autodromo Internazionale del Mugello. Quando tutto sembrava portare verso la terza pole di fila da parte di Sandro Cortese, con un giro velocissimo ed un T4 fantastico favorito da una scia benevola il buon “Mack” ha fermato i cronometri sull’1’57″980, 1″ meglio rispetto alla pole di Johann Zarco tra le 125cc dello scorso anno (1’58″988).

Un vero e proprio capolavoro da parte dell’ex Campione europeo e spagnolo 125 GP in sella alla FTR Honda M312 preparata dal team BQR, testimoniato dai 421 millesimi rifilati alla KTM M32 ufficiale di Sandro Cortese, capo-classifica del mondiale con ben 18 punti di vantaggio rispetto al nuovo pupillo di casa Repsol, per una volta piegato da un velocissimo Vinales giunto alla quarta pole stagionale dopo la tripletta Le Mans-Barcellona-Silverstone. Sarà dunque il duello tra Vinales e Cortese il leit-motive della gara in programma domani alle 11:00 con il campione CEV 125 in carica Alex Rins a completare la prima fila con una rinnovata Suter Honda MMX3 del Monlau Competicion di Emilio Alzamora, favorito dall’aver trovato la scia giusta, manco a dirlo quella di Vinales..

Ci si aspettava un simile “colpaccio” da parte dei nostri portabandiera, dal potenziale per ben figurare domani in gara, ma per il momento costretti a partire dalla seconda fila in giù. Accanto a Efren Vazquez (4°, FTR Honda del Team LaGlisse) e Danny Kent (5°, KTM M32 ufficiale) scatterà dalla sesta piazzola il campione italiano 125 GP in carica Niccolò Antonelli, sesto con la FTR Honda vestita San Carlo del Team Gresini a 1″3 dalla pole, 1/10 meglio rispetto a Romano Fenati ottavo con la FTR Honda del Team Italia FMI con la carena dedicata proprio all’Autodromo del Mugello, disegno del tracciato “tricolore” compreso.

Alla terza presenza nel mondiale ben figura da wild card l’imolese capoclassifica del CIV Moto3 Kevin Calia, ottimo quindicesimo con la Honda NSF250R “Standard” gestita dal Team Elle2 Ciatti, lasciandosi alle spalle Alessandro Tonucci (19°), l’altra (esordiente) wild card di casa FMI Michael Ruben Rinaldi (20°, Honda del Racing Team Gabrielli), chiude 27esimo Simone Grotzkyj Giorgi, in fondo al gruppo davanti soltanto al giapponese Kenta Fujii i nostri Riccardo Moretti (33° con la Mahindra MGP-3O ex-Schrotter) e Luigi Morciano, 34esimo e fermo ai box negli ultimi minuti con la propria Ioda TR002. Una sola caduta da registrare con vittima lo sfortunato Ivan Moreno, pilota del Team Machado/LaGlisse, soccorso con la barella dai commissari di percorso.

Moto3 World Championship 2012
Mugello, Classifica Qualifiche

01- Maverick Vinales – Blusens Avintia – FTR Honda M312 – 1’57.980
02- Sandro Cortese – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 0.421
03- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 0.841
04- Efren Vazquez – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 0.860
05- Danny Kent – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 1.109
06- Niccolò Antonelli – San Carlo Gresini Moto3 – FTR Honda M312 – + 1.381
07- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – KTM M32 – + 1.411
08- Romano Fenati – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 1.485
09- Luis Salom – RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.493
10- Hector Faubel – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 1.593
11- Louis Rossi – Racing Team Germany – FTR Honda M312 – + 1.700
12- Alberto Moncayo – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 1.718
13- Jakub Kornfeil – Redox Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 1.797
14- Alan Techer – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 1.898
15- Kevin Calia – Elle2 Ciatti – Honda NSF250R – + 1.975
16- Miguel Oliveira – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 1.986
17- Alexis Masbou – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 2.483
18- Brad Binder – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.794
19- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 2.804
20- Michael Ruben Rinaldi – Racing Team Gabrielli – Honda NSF250R – + 2.914
21- Toni Finsterbusch – Cresto Guide MZ Racing – Honda NSF250R – + 2.945
22- Giulian Pedone – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 2.978
23- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 3.187
24- Adrian Martin – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 3.203
25- Jack Miller – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 3.233
26- Jonas Folger – Iodaracing Project – Ioda TR002 – + 3.237
27- Simone Grotzkyj Giorgi – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 3.328
28- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – KTM M32 – + 3.330
29- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 3.337
30- Ivan Moreno – Andalucia JHK LaGlisse – FTR Honda M312 – + 3.339
31- Jasper Iwema – MOTO FGR – MOTO FGR 3 Honda – + 3.382
32- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 3.483
33- Riccardo Moretti – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 3.800
34- Luigi Morciano – Ioda Team Italia – Ioda TR002 – + 4.466
35- Kenta Fujii – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 6.793

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy