Moto3 Mugello Prove Libere 2: Fenati bracca Vinales

Moto3 Mugello Prove Libere 2: Fenati bracca Vinales

Antonelli conclude 4° preceduto da Kent

Commenta per primo!

Resta Maverick Vinales il metro di paragone per i restanti 34 piloti al via del mondiale Moto3 all’Autodromo Internazionale del Mugello, ma la buona notizia è che i nostri portabandiera sono tornati protagonisti. Romano Fenati, “così così” nelle ultime gare (emblematico l’ultimo posto in griglia al Sachsenring, doppiato dopo 9 giri in gara), ha spiccato il secondo riferimento cronometrico nel pomeridiano turno di prove libere del venerdì distanziato di soli 120 millesimi dal favorito numero 1 per la conquista del titolo iridato proponendosi come primo inseguitore di un Vinales confermatosi ad alti livelli dopo il best-time della mattinata arrivando ad un significativo 1’59″870, sostanzialmente 1″ dalla pole della 125 GP siglata lo scorso anno da Johann Zarco in 1’58″988. Oltre al buon “Fenny”, avvicina la leadership anche Niccolò Antonelli, quarto con la FTR Honda del team Gresini a soli 373 millesimi dalla vetta confermando il feeling con il Mugello, tracciato dove conquistò lo scorso mese d’ottobre il titolo italiano 125 GP battendo proprio il pilota di Ascoli Piceno

Un inizio incoraggiante per i nostri, altrettanto per la KTM velocissima in rettilineo portando il giovane britannico Danny Kent in terza posizione (primo sopra il muro dei 2 minuti), avvicinato nelle posizioni che contano da Alexis Masbou, 5° con la Honda dell’italianissimo team Caretta Technology e reduce dal podio (2°) del Sachsenring, Alberto Moncayo (6° con la KALEX-KTM di Aspar) ed il capo-classifica di campionato Sandro Cortese, settimo sfruttando una buona tripla-scia all’ultimo giro al culmine di un turno da copione speso per trovare la miglior messa a punto della propria KTM M32 ufficiale.

Nella top-10 c’è spazio anche per la coppia del Monlau Competicion di Emilio Alzamora su Suter Honda composta dal portoghese Miguel Oliveira (8°) ed il campione CEV 125 in carica Alex Rins (9°), lasciando Louis Rossi in decima ed Efren Vazquez, protagonista di una scivolata, in undicesima posizione con la Ioda TR002 di Jonas Folger poco staccata, 14° con soltanto 1″096 da recuperare. Oltre a Fenati e Antonelli, ben figura l’altro prodotto del nostro vivaio, Kevin Calia, sedicesimo da wild card con la Honda NSF250R schierata dal team Elle2 Ciatti, seguito dal vincitore della Coppa Italia 125 Sport 2011 Michael Ruben Rinaldi (22°, Honda del Gabrielli Racing Team contraddistinta dai colori FMI), Alessandro Tonucci (23°), Simone Grotzkyj Giorgi (24°), Luigi Morciano (27°) ed il rientrante Riccardo Moretti, 32esimo all’esordio con la Mahindra MGP-3O ex-Schrotter.

Da segnalare nel corso della sessione le cadute di Luis Salom (all’uscita della variante Scarperia-Palagio) e Jack Miller (nel discesone tra la Casanova-Savelli dopo un’escursione fuori pista), pronti per rifarsi domattina nell’ultimo turno di prove libere pre-qualifiche.

Moto3 World Championship 2012
Mugello, Classifica Prove Libere 2

01- Maverick Vinales – Blusens Avintia – FTR Honda M312 – 1’59.676
02- Romano Fenati – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 0.314
03- Danny Kent – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 0.370
04- Niccolò Antonelli – San Carlo Gresini Moto3 – FTR Honda M312 – + 0.373
05- Alexis Masbou – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 0.542
06- Alberto Moncayo – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 0.559
07- Sandro Cortese – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 0.648
08- Miguel Oliveira – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 0.777
09- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 0.823
10- Louis Rossi – Racing Team Germany – FTR Honda M312 – + 0.849
11- Efren Vazquez – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 0.947
12- Jakub Kornfeil – Redox Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 1.000
13- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – KTM M32 – + 1.072
14- Jonas Folger – Iodaracing Project – Ioda TR002 – + 1.096
15- Adrian Martin – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.165
16- Kevin Calia – Elle2 Ciatti – Honda NSF250R – + 1.344
17- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – KTM M32 – + 1.442
18- Hector Faubel – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 1.523
19- Luis Salom – RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.693
20- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 1.748
21- Brad Binder – RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.755
22- Michael Ruben Rinaldi – Racing Team Gabrielli – Honda NSF250R – + 1.771
23- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 1.822
24- Simone Grotzkyj Giorgi – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 1.858
25- Toni Finsterbusch – Cresto Guide MZ Racing – Honda NSF250R – + 2.013
26- Jasper Iwema – MOTO FGR – MOTO FGR 3 Honda – + 2.156
27- Luigi Morciano – Ioda Team Italia – Ioda TR002 – + 2.445
28- Ivan Moreno – Andalucia JHK LaGlisse – FTR Honda M312 – + 2.514
29- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 2.628
30- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 2.633
31- Giulian Pedone – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 2.721
32- Riccardo Moretti – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 2.737
33- Alan Techer – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 2.826
34- Jack Miller – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 3.144

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy