Moto3 Mugello Prove 3: conferma di Alex Marquez

Moto3 Mugello Prove 3: conferma di Alex Marquez

Anche nelle FP3 davanti a tutti e sotto la pole 2013

Commenta per primo!

Terza e conclusiva sessione di prove libere della classe Moto3 disputatasi in condizioni climatiche ottimali all’Autodromo Internazionale del Mugello. Scongiurata la minaccia pioggia, davanti a tutti si conferma Alex Marquez, in sella alla prima Honda NSF250RW del Monlau Competicion di Emilio Alzamora in grado di scendere sotto la pole record 2013 fermando i cronometri sull’1’57″620, ma soprattutto con diversi passaggi ben al di sotto del muro dell’1’58”. Il Campione CEV Moto3 2012 e “Rookie of the Year” (con 1 vittoria all’attivo) del Mondiale 2013 si pone così tra i potenziali protagonisti del weekend, seppur “braccato” da un’altra Honda NSF250RW, la #7 schierata dal Racing Team Germany e condotta da Efren Vazquez, secondo scontando soli 17/1000.

Doppietta HRC al top, qualche sorpresa alle loro spalle: dopo un gran venerdì l’ex protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup Brad Binder si conferma ad altissimi livelli portando la Mahindra MGP3O del World Wide Race (oggi “Ambrogio Racing”) in terza posizione assoluta davanti al capoclassifica di campionato Jack Miller (KTM Ajo), Isaac Vinales (KTM LaGlisse) e la Mahindra ufficiale di Miguel Oliveira, sesto e davanti ad Alex Rins scivolato in ottava posizione. Gli italiani? Attualmente fuori dalla top-10: distanziati tra loro di soli 196 millesimi, gli alfieri dello Sky Racing Team VR46 Romano Fenati e Francesco Bagnaia sono rispettivamente in undicesima e dodicesima posizione davanti ad Enea Bastianini (KTM RC 250 GP dello Junior Team GO&FUN Gresini, 15°), Alessandro Tonucci (Mahindra CIP Moto, 20°), la coppia del San Carlo Team Italia formata da Matteo Ferrari (24°) e Andrea Locatelli (27°) più Niccolò Antonelli, finito (ancora) a terra alla “Luco” tanto da comparire in 28° posizione.

Per quanto concerne le due wild card di scuola CIV, Anthony Groppi con la FTR Honda M313 del Pos Corse è 29°, 35° invece il capoclassifica del campionato italiano Simone Mazzola con la FTR Honda del MT Racing. Alle 12:35 le qualifiche ufficiali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy