Moto3: Michael Rinaldi sostituirà Andrea Locatelli a Le Mans

Moto3: Michael Rinaldi sostituirà Andrea Locatelli a Le Mans

Il vice-Campione italiano 2013 sostituto di “Loka”

Commenta per primo!

Dopo essere stato costretto a saltare il GP di Jerez de la Frontera, il Campione italiano Moto3 in carica Andrea Locatelli sarà assente anche sul Circuit Bugatti di Le Mans. Travolto nelle prime fasi del Gran Premio d’Argentina da Karel Hanika, il “Loka” è finito a terra rimediando la frattura scomposta alla testa del radio destro. Dopo aver disputato la gara in Andalusia con il solo Matteo Ferrari, il San Carlo Team Italia ha deciso di sostituire il forte pilota bergamasco con Michael Ruben Rinaldi, classe ’95 e già protagonista di tre gare nel Mondiale Moto3 2012. Il pilota nativo di Rimini, vice Campione Italiano Moto3 in carica, è attualmente impegnato nell’Europeo Superstock 600 con la Yamaha YZF R6 del G.A.S. Racing Team ed è reduce da un ottimo quinto posto colto nella gara di Imola di sabato scorso. “Sono grato al San Carlo Team Italia e alla Federazione Motociclistica Italiana per questa opportunità“, ha dichiarato Michael Ruben Rinaldi che correrà a Le Mans con il numero 34. “Per me sarà una gradita parentesi in una stagione che mi vede impegnato con buoni risultati nell’Europeo Superstock 600. Dovrò riabituarmi alle caratteristiche della Moto3, ma il fatto di conoscere già la Mahindra sarà un vantaggio. Cercherò di dare il massimo per ripagare la fiducia del San Carlo Team Italia ed accrescere il mio bagaglio tecnico-agonistico nell’arco del fine settimana“. Michael Ruben Rinaldi Nel frattempo, grazie anche all’ausilio della Clinica Mobile, Andrea Locatelli proseguirà la terapia di recupero al fine di presentarsi al meglio della forma fisica in vista del Gran Premio del Mugello, in programma il 1° giugno. “Per il Gran Premio di Le Mans abbiamo individuato in Michael Rinaldi un valido sostituto del nostro Andrea Locatelli” ha dichiarato Virginio Ferrari, Team Manager del San Carlo Team Italia Moto3, “In questi giorni ‘Loka’ sta proseguendo la terapia di recupero al fine di presentarsi al meglio della forma fisica in vista del Gran Premio di casa al Mugello: un appuntamento a cui Andrea tiene particolarmente, così come noi in squadra e FMI abbiamo tra le priorità la salute dei nostri piloti. Anticipare il ritorno in sella sarebbe stato non soltanto un rischio, ma controproducente per Andrea ed il suo percorso di crescita. Per questa ragione a Le Mans affideremo la sua Mahindra a Rinaldi, un pilota formatosi agonisticamente in questi anni grazie all’impegno della Federazione. Cercheremo di coadiuvare Michael in questo impegno certamente non facile, scoprendo nell’arco del fine settimana le sue attitudini e qualità“. Christian Tarragoni

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy