Moto3: le wild card al via del Gran Premio di Spagna a Jerez

Moto3: le wild card al via del Gran Premio di Spagna a Jerez

Kevin Hanus e Jorge Navarro al via del mondiale

Commenta per primo!

La Moto3 torna in Europa e ritrova due wild card al via del Gran Premio di Jerez de la Frontera. Complice la prima rinuncia di Josep Rodriguez, infortunatosi al braccio destro, e pochi giorni più tardi anche di Maria Herrera (16enne veloce motociclista iberica al via del CEV Moto3 con il Monlau Competicion di Emilio Alzamora), tornerà nel moniale Kevin Hanus, tedesco nativo di Norimberga da diverse stagioni ormai impegnato salturiamente nella serie iridata con già 9 presenze tra 125 GP e Moto3. Nella ottavo di litro Hanus aveva preso parte a 2 Gran Premi nel 2010 (Sachsenring e Aragon) e 4 nel 2011 (Jerez, Estoril, Barcellona, Aragon e Valencia), mentre nella passata stagione sempre con la Honda NSF250R del Thomas Sabo GP Team non era mancato agli appuntamenti della Moto3 di Estoril (25°), Le Mans (addirittura 13°) e Sachsenring (26°). Jorge Navarro con la MIR Racing Moto3 Accanto a Kevin Hanus tornerà nel mondiale dopo l’esperienza di Aragon 2012 (26° in prova, a terra in gara) Jorge Navarro, valenciano classe ’96, ex-pilota di Jorge “Aspar” Martinez nel campionato spagnolo (ha corso per diverse stagioni con la formazione satellite Aspar Curvacero) ed abitualmente impegnato nel CEV Moto3 con la MIR Racing del Cuna de Campeones, monomarca formativo originariamente promosso ed organizzato proprio da Aspar insieme alla Comunitat Valenciana. Navarro, iscritto con il numero 49, riporterà nel mondiale la MIR Racing, in principio formazione “satellite” di Aspar, successivamente costruttore a tutti gli effetti sviluppando una propria Moto2 e, oggi, Moto3 e Moto4 (la nostra PreGP). La MIR Racing Moto3, motore Honda NSF250R con carenatura sviluppata in proprio (originariamente su base Aprilia RSA 125), aveva già preso parte lo scorso anno ai round di Assen con Julian Miralles e Valencia con Isaac Vinales. Per il nativo di Pobla de Vallbona sarà un’occasione importanto per riscattare l’amaro fine settimana trascorso a Barcellona nell’atto inaugurale del CEV Moto3: scivolato in Gara 1 quando si ritrovava in seconda posizione, a terra al via di Gara 2 a seguito di un contatto con un altro pilota.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy