Moto3 Le Mans Qualifiche: Vinales dominatore in pole

Moto3 Le Mans Qualifiche: Vinales dominatore in pole

Lascia a 1″ Vazquez e Oliveira, indietro gli italiani

Commenta per primo!

Inavvicinabile. Con la pioggia comparsa a Le Mans poco prima dell’inizio delle qualifiche ufficiali, Maverick Vinales, vincitore sul tracciato “Bugatti” lo scorso anno (prima affermazione in carriera al quarto gettone di presenza nel Motomondiale), ha conquistato la personale quarta pole nella serie iridata, la prima stagionale e tra le Moto3 ai comandi della FTR Honda M312 preparata dal team Blusens Avintia. Campione europeo e spagnolo 125 GP nel 2010, “Rookie of the Year” con 4 vittorie all’attivo lo scorso anno nel mondiale della ottavo di litro, Vinales è riuscito a fermare i cronometri sull’1’55″865, sufficiente per staccare di 0″982 (!!) Efren Vazquez, balzato in seconda posizione proprio allo scadere con la gialla FTR Honda del pluri-decorato Team LaGlisse.

Una sessione letteralmente dominata da parte del 17enne pilota di Figueres, oggettivamente imprendibile lasciando un altro “specialista” delle condizioni di scarsa aderenza come Miguel Oliveira, 3° con la Suter Honda MMX3 del Monlau Competicion, a 1″2. Un giro velocissimo per il buon “Mack”, abile a porre la parola fine ad un prolungato digiuno di (l’ultima lo scorso anno al Sachsenring), con la possibilità domani di riportarsi al comando della classifica sfruttando le disavventure di Sandro Cortese, soltanto sesto in griglia e vittima di una scivolata ad inizio sessione con la propria KTM M32 ufficiale, affiancato in seconda fila da Jakub Kornfeil (4° con la FTR Honda del CBC Corse) e Alexis Masbou (5° su Honda NSF250R del Caretta Technology), due piloti storicamente veloci sul bagnato.

Con le tre KALEX-KTM di Alberto Moncayo, Hector Faubel e Luis Salom a comporre la terza fila dello schieramento di partenza, non figurano italiani nella top-10. Romano Fenati dopo una mattinata da protagonista non è andato oltre la 21esima posizione, seguito in 23esima piazza dal compagno di squadra al Team Italia FMI Alessandro Tonucci e da Simone Grotzkyj Giorgi, 24esimo nonostante un problema tecnico alla propria Suter Honda MMX3 a disposizione soltanto da questo week-end.

Scontano una caduta a testa invece Niccolò Antonelli (27° con la FTR Honda del Team Gresini, rovinoso highside al “Musée”) e Luigi Morciano, 34esimo ed ultimo in griglia con la seconda Ioda TR002, Moto3 spinta dal monocilindrico 250cc 4 tempi EMIR condotta in 11° posizione da Jonas Folger capace nel 2009in condizioni climatiche simili proprio a Le Mans di conquistare un sorprendente 2° posto quasi all’esordio nel Motomondiale. Ben altri problemi invece per un’infinita lista di piloti incappati in una scivolata nell’arco del turno unico di prove ufficiali: da Ivan Moreno a Danny Webb passando per Kevin Hanus, Marcel Schrotter, Toni Finsterbusch e Adrian Martin, quest’ultimo incappato addirittura in 2 cadute in separate occasioni, 3 in tutto nell’arco del week-end…

Moto3 World Championship 2012
Le Mans, Classifica Qualifiche

01- Maverick Vinales – Blusens Avintia – FTR Honda M312 – 1’55.865
02- Efren Vazquez – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 0.982
03- Miguel Oliveira – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 1.249
04- Jakub Kornfeil – Redox Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 1.527
05- Alexis Masbou – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 1.808
06- Sandro Cortese – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 1.936
07- Alberto Moncayo – BANKIA Aspar Team – KALEX KTM – + 1.981
08- Hector Faubel – BANKIA Aspar Team – KALEX KTM – + 2.034
09- Luis Salom – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.135
10- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – KTM M32 – + 2.268
11- Jonas Folger – Iodaracing Project – Ioda TR002 – + 2.439
12- Adrian Martin – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 2.450
13- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – KTM M32 – + 2.698
14- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 2.705
15- Louis Rossi – Racing Team Germany – FTR Honda M312 – + 2.711
16- Brad Binder – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.725
17- Danny Kent – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 2.808
18- Alan Techer – Technomag CIP TSR – Honda NSF250R – + 2.814
19- Giulian Pedone – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 3.067
20- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 3.073
21- Romano Fenati – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 3.113
22- Jack Miller – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 3.368
23- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 3.386
24- Simone Grotzkyj Giorgi – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 3.470
25- Jasper Iwema – MOTO FGR – MOTO FGR 3 Honda – + 3.674
26- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 4.023
27- Niccolò Antonelli – San Carlo Gresini Moto3 – FTR Honda M312 – + 4.264
28- Kenta Fujii – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 5.038
29- Ivan Moreno – Andalucia JHK LaGlisse – FTR Honda M312 – + 6.514
30- Toni Finsterbusch – Cresto Guide MZ Racing – Honda NSF250R – + 7.375
31- Kevin Hanus – Thomas Sabo GP Team – Honda NSF250R – + 7.761
32- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 8.279

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy