Moto3 Indianapolis Prove 3: Cortese sempre al top

Moto3 Indianapolis Prove 3: Cortese sempre al top

Vinales è terzo, risale Romano Fenati che chiude ottavo

Commenta per primo!

In una conclusiva sessione di prove libere della Moto3 ad Indianapolis inframezzata da una bandiera rossa per pulire la pista a seguito di una scivolata di Toni Finsterbusch (con vere e proprie “zolle” d’erba in piena traiettoria), Sandro Cortese, autore di un “dritto” nei primissimi minuti, ha letteralmente spazzato via la concorrenza in un velocissimo “run” finale culminato con il best time di 1’48″514, non distante dalla pole record della 125 GP del 2010 di Marc Marquez in 1’48″124. Per gran parte del tempo a disposizione fermo ai box del Red Bull KTM Ajo Factory Team, “Sandrissimo” con la KTM M32 ufficiale ha lasciato a 358 millesimi il proprio giovane compagno di squadra Danny Kent, una realtà della “entry class” confermando i valori espressi nella giornata di ieri.

Tra poche ore, nell’assalto alla pole del decimo appuntamento stagionale, non mancherà ovviamente Maverick Vinales, terzo con la FTR Honda M312 del team BQR (Blusens Avintia) a 0″450 dal rivale nella corsa al titolo Cortese (i due sono separati da soli 7 punti in campionato), seguito dal campione CEV 125 in carica Alex Rins, quarto con la Suter Honda MMX3 del Monlau Competicion di Emilio Alzamora sfruttando una buona scia offerta dalla KTM di Kent restando a poco più di mezzo secondo dalla vetta. All’Indianapolis Motor Speedway torna protagonista anche il team Aspar con la nuova coppia formata da Hector Faubel ed il neo-acquisto ex-Ioda Jonas Folger rispettivamente in quinta e sesta posizione, “braccati” dall’altra Suter Honda vestita dei colori Estrella Galicia 0,0, Repsol e CatalunyaCaixa di Miguel Oliveira, settimo.

Il primo pilota a scontare più di 1″ di gap dalla vetta è il nostro Romano Fenati, ottavo e decisamente in crescita dopo una problematica seconda sessione di prove del venerdì, l’unico italiano in una top-10 che vede anche l’ex Campione Red Bull MotoGP Rookies Cup Jakub Kornfeil (9° con la FTR Honda del CBC Corse) e Alberto Moncayo, passato/tornato dalla compagine di Jorge Martinez al Team Machado con la FTR Honda condotta in gara nei primi 9 round da Ivan Moreno, “ufficialmente” fuori gioco per infortunio, con ogni probabilità appiedato dalla compagine patrocinata da Andalucia.

Se Alex Marquez, al quarto gettone di presenza nel mondiale con la Suter Honda MMX3 del World Wide Race ex-Simone Grotzkyj Giorgi, chiude in dodicesima posizione, gli altri nostri portabandiera sono costretti ad inseguire: Alessandro Tonucci (FTR Honda del Team Italia FMI) è 21°, buona progressione per Luigi Morciano 23° con la Ioda TR002, chiude 25° con qualche problema imprevisto Niccolò Antonelli (FTR Honda del Team Gresini), in fondo al gruppo due campioni italiani come Armando Pontone (vincitore del “Challenge Moto3” lo scorso anno con la Ioda TR001 motorizzata TM 250cc, chiamato in sostituzione di Folger in Iodaracing Project) e Riccardo Moretti, campione CIV 125 GP 2009, alla seconda gara consecutiva con la Mahindra MGP-3O ufficiale. Da segnalare infine la caduta (l’ennesima di questo week-end) per Louis Rossi.

Moto3 World Championship 2012
Indianapolis Motor Speedway, Classifica Prove Libere 3

01- Sandro Cortese – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – 1’48.514
02- Danny Kent – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 0.358
03- Maverick Vinales – Blusens Avintia – FTR Honda M312 – + 0.450
04- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 0.527
05- Hector Faubel – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 0.710
06- Jonas Folger – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 0.821
07- Miguel Oliveira – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 0.909
08- Romano Fenati – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 1.164
09- Jakub Kornfeil – Redox Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 1.332
10- Alberto Moncayo – Andalucia JHK LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.335
11- Efren Vazquez – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.522
12- Alex Marquez – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 1.601
13- Luis Salom – RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.683
14- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 1.710
15- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – KTM M32 – + 1.973
16- Adrian Martin – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 2.012
17- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 2.141
18- Louis Rossi – Racing Team Germany – FTR Honda M312 – + 2.149
19- Alexis Masbou – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 2.198
20- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 2.202
21- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 2.295
22- Alan Techer – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 2.365
23- Luigi Morciano – Ioda Team Italia – Ioda TR002 – + 2.367
24- Brad Binder – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.408
25- Niccolò Antonelli – San Carlo Gresini Moto3 – FTR Honda M312 – + 2.563
26- Jack Miller – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 3.067
27- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – KTM M32 – + 3.387
28- Kenta Fujii – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 3.864
29- Jasper Iwema – MOTO FGR – MOTO FGR 3 Honda – + 3.984
30- Giulian Pedone – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 4.066
31- Toni Finsterbusch – MZ Racing – Honda NSF250R – + 4.209
32- Armando Pontone – Iodaracing Project – Ioda TR002 – + 4.917
33- Riccardo Moretti – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 5.444

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy