Moto3: il punto sui piloti infortunati della entry class

Moto3: il punto sui piloti infortunati della entry class

Diversi piloti “a rischio” per Misano Adriatico

Commenta per primo!

Tra Brno ed Indianapolis, diversi piloti del mondiale Moto3 si sono ritrovati in un’affollata infermeria, nella speranza di rientrare in tempo per il prossimo evento del calendario iridato in agenda a Misano Adriatico.

Ce la farà per quest’occasione Alan Techer, prodotto del vivaio Red Bull MotoGP Rookies Cup e portacolori del team Technomag CIP TSR, fuori gioco a Brno per la caduta nelle prove libere del venerdì rimediando una brutta botta alla testa. Dopo una capatina in Ospedale, il giovane talento transalpino è stato precauzionalmente fermato dai medici: per Misano, in ogni caso, non ci saranno problemi.

Costretto alla resa a Brno anche Isaac Vinales, pilota del team CBC Corse (Ongetta Centro Seta). Caduto nell’ultima sessione di prove libere, Isaac ha rimediato la frattura della caviglia sinistra, ma resta deciso a tornare in sella alla propria FTR Honda M312 a Misano.

Sempre al MWC tornerà in pista dopo l’assenza forzata di Brno Danny Webb (frattura di un osso del polso destro ad Indianapolis), così come è atteso Riccardo Moretti, KO al Masaryk Circuit per una brutta botta al collo.

Da definire invece il rientro di Jack Miller che ad Indianapolis si è fratturato per la terza volta in questa stagione la clavicola sinistra. L’australiano, campione IDM 125 in carica, dovrebbe esser nuovamente sostituito in seno al team Caretta Technology da Michael Ruben Rinaldi, in evidenza da wild card al Mugello (15° con la Honda del Racing Team Gabrielli) e a Brno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy