Moto3: frattura al radio per Francesco Bagnaia, salta Losail

Moto3: frattura al radio per Francesco Bagnaia, salta Losail

Esordio nel mondiale posticipato per Pecco

Commenta per primo!

A pochi giorni dall’esordio stagionale del 7 aprile prossimo a Losail, l’Italia della “entry class” perde uno degli attesi protagonisti. Francesco Bagnaia, neo-acquisto del San Carlo Team Italia della Federazione Motociclistica Italiana, ieri pomeriggio nella conclusiva sessione di prove dei Test IRTA della classe Moto3 a Jerez de la Frontera è incappato in una rovinosa caduta all’altezza della curva “Ducados”, piega sinistrorsa che immette sul rettilineo principale dei box. Sfortunato protagonista di un highside, nell’impatto ‘Pecco’ (foto Crash net) ha colpito con il polso sinistro il cupolino della propria FTR Honda M313 #4 con conseguente frattura al radio, già prontamente risistemata in loco sul tracciato andaluso senza ricorrere ad un (delicato) intervento chirurgico. Con un infortunio di simile entità il 16enne nativo di Torino sarà costretto a tenere il gesso per una settimana prima di iniziare attivamente il programma di recupero. Campione Europeo MiniGP 50cc 2009 e grande protagonista del CEV nell’ultimo biennio (3° tanto nel 2011 in 125 GP quanto lo scorso anno tra le Moto3), Bagnaia sarà costretto a saltare il primo round in Qatar con l’esordio nel Motomondiale posticipato al 21 aprile prossimo al Circuit of the Americas di Austin, Texas. Bagnaia in posa con la sua FTR Honda M313 Deciso ad esserci a Losail seppur in veste di illustre spettatore, ‘Pecco’ oggi tornerà in Italia per sottoporsi ad una prima visita medica a Forlì, indispensabile per pianificare la tabella di marcia per un rapido e completo recupero. Prima dello sfortunatissimo highside il portacolori del San Carlo Team Italia stava ben figurando sul piano velocistico con riscontri cronometrici interessanti, sviluppando al contempo diverse novità di FTR, HRC e Geo Technology S.A. per la stagione 2013.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy