Moto3: Francesco Bagnaia vuole esserci in Qatar

Moto3: Francesco Bagnaia vuole esserci in Qatar

Pecco intenzionato a correre a Losail

Commenta per primo!

Francesco Bagnaia, portacolori del San Carlo Team Italia, vuole esserci per il primo round del mondiale Moto3 2013 in programma dal 4 al 7 aprile prossimi a Losail. Sfortunato protagonista di un highside all’altezza della curva “Ducados” mercoledì scorso nel corso dei Test IRTA a Jerez de la Frontera, nell’impatto del polso sul cupolino della propria FTR Honda M313 #4 ‘Pecco’ ha rimediato la frattura del terzo distale del radio sinistro.

In un primo momento sembrava esclusa la possibilità di prender parte al primo round del Motomondiale 2013, ma esami più approfonditi al rientro in Italia sembrano lasciar aperta una speranza al talentuoso pilota della FMI.

Preso in cura a Forlì dal medico della FMI Monica Lazzarotti e dalla Dottoressa Lorena Sangiorgi, le lastre hanno sì confermato l’entità dell’infortunio, ma al contempo offrono a Bagnaia la chance di recuperare in tempo utile per scender in pista quantomeno nell’inaugurale sessione di prove libere del GP di Losail.

Comprensibilmente per l’ex Campione Europeo MiniGP 50cc tutto dipenderà dall’opinione dei medici al riguardo e dai progressi maturati nei prossimi 10 giorni, con prevista in data odierna l’inizio della riabilitazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy