Moto3 Estoril Prove Libere 2: Oliveira il più veloce in casa

Moto3 Estoril Prove Libere 2: Oliveira il più veloce in casa

Con la Suter Honda precede Cortese, Fenati è 6°

Commenta per primo!

Sarà l’ultimo Gran Premio del Motomondiale al Circuito do Estoril, ma non mancheranno le soddisfazioni per gli appassionati portoghesi della serie iridata. Miguel Oliveira, idolo di casa già vice-campione europeo e spagnolo 125 GP nel 2010 (alle spalle di Maverick Vinales), proprio allo scadere del secondo turno di prove libere della classe Moto3 ha conseguito il miglior riferimento cronometrico assoluto della sessione in 1’48″497 ai comandi della prima di tre Suter Honda schierate dal Monlau Competicion (oggi “Team Estrella Galicia 0,0”) di Emilio Alzamora. “Miguelito”, prodotto del vivaio della Red Bull MotoGP Rookies Cup con qualche exploit lo scorso anno all’esordio nel mondiale 125 GP (ritrovandosi appiedato dal Team Machado subito dopo il GP al Motorland Aragon per problemi di budget), si prende così la “prima pagina” delle testate giornalistiche locali tenendo a 14 millesimi di distacco Sandro Cortese, a lungo al comando della classifica dei tempi con la KTM M32 ufficiale del Red Bull KTM Ajo Factory Team.

Il pilota tedesco, velocissimo (quasi inavvicinabile) nei primi 2 settori e nel lungo rettilineo dei box, resta in ogni caso a contatto con Oliveira a precedere Luis Salom, 2° a Jerez con la KALEX-KTM del RW Racing GP, e Maverick Vinales, 4° con la FTR Honda del Blusens Avintia (ex-By Queroseno Racing), con i commissari che hanno tolto il suo giro più veloce per un sorpasso in regime di bandiera gialla. Nessun problema per “Mack” che contiene il distacco a 8 decimi, sale a 1″ il gap per Romano Fenati, risalito fino alla sesta posizione all’esordio assoluto ad Estoril con la FTR Honda del Team Italia FMI, preceduto dal sempre più sorprendente/convincente Alexis Masbou con la prima “Honda-Honda” (NSF250R) dello schieramento di partenza, preparata dall’italianissimo team Caretta Technology.

Tornando a “Fenomenati”, il capoclassifica di campionato e vincitore a Jerez è il migliore dei nostri portabandiera lasciando il compagno di squadra Alessandro Tonucci in 17esima posizione (10° stamattina), Niccolò Antonelli in 20esima (8° nel primo turno di prove con la FTR Honda del team San Carlo Gresini), più staccati Manuel Tatasciore (27° da sostituto dell’infortunato Jack Miller con la Honda del Caretta Technology, la stessa moto con la quale affronta il CIV sotto le insegne del Speed Master Team) e le Ioda TR002 motorizzate EMIR di Luigi Morciano (30°) e Armando Pontone (34°), vincitore del “Challenge Moto3” lo scorso anno, chiamato a sostituire in Iodaracing Project Jonas Folger fermato da una leggera forma di mononucleosi.

Non correrà purtroppo questo week-end nemmeno il nostro Simone Grotzkyj Giorgi, in albergo per un’intossicazione alimentare, con il World Wide Racing che schiera così una sola Oral M3 per lo svizzero Giulian Pedone, 29°. Da segnalare in questa seconda sessione di prove la caduta della wild card Kevin Hanus (correrà anche a Le Mans con la propria Honda NSF250R patrocinata da Thomas Sabo) e la presenza nella top-10 di volti noti e meno noti come Danny Kent, Louis Rossi, Adrian Martin (da Jerez passato a FTR) e Arthur Sissis, vice-campione Red Bull MotoGP Rookies Cup in carica, vincitore ad Estoril lo scorso anno di Gara 2. Proseguono i problemi invece per i due alfieri del pluri-decorato team Aspar Hector Faubel (12°) e Alberto Moncayo (18°), tanto da imporre alla squadra diversi sviluppi da qui a Le Mans (profilo aerodinamico, impianto di scarico) per le proprie KALEX-KTM.

Moto3 World Championship 2012
Estoril, Classifica Prove Libere 2

01- Miguel Oliveira – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda Moto3 – 1’48.497
02- Sandro Cortese – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 0.014
03- Luis Salom – RW Racing GP – KALEX KTM – + 0.382
04- Maverick Vinales – Blusens Avintia – FTR Honda M312 – + 0.841
05- Alexis Masbou – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 0.913
06- Romano Fenati – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 1.063
07- Danny Kent – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 1.278
08- Louis Rossi – Racing Team Germany – FTR Honda M312 – + 1.373
09- Adrian Martin – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.440
10- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 1.663
11- Efren Vazquez – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.963
12- Hector Faubel – BANKIA Aspar Team – KALEX KTM – + 2.038
13- Jakub Kornfeil – Redox Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 2.108
14- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda Moto3 – + 2.156
15- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – KTM M32 – + 2.269
16- Alan Techer – Technomag CIP TSR – Honda NSF250R – + 2.281
17- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 2.451
18- Alberto Moncayo – BANKIA Aspar Team – KALEX KTM – + 2.498
19- Joan Olive – TT Motion Events Racing – KTM M32 – + 2.581
20- Niccolò Antonelli – San Carlo Gresini Moto3 – FTR Honda M312 – + 2.691
21- Brad Binder – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.870
22- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 2.941
23- Alex Marquez – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda Moto3 – + 3.210
24- Jasper Iwema – MOTO FGR – MOTO FGR 3 Honda – + 3.320
25- Ivan Moreno – Andalucia JHK LaGlisse – FTR Honda M312 – + 3.740
26- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 3.946
27- Manuel Tatasciore – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 4.099
28- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 4.288
29- Giulian Pedone – Ambrogio NEXT Racing – Oral M3 – + 5.253
30- Luigi Morciano – Ioda Team Italia – Ioda TR002 – + 6.103
31- Toni Finsterbusch – Cresto Guide MZ Racing – MZ Honda Moto3 – + 6.158
32- Kenta Fujii – Technomag CIP TSR – TSR 3 Honda – + 7.116
33- Kevin Hanus – Thomas Sabo GP Team – Honda NSF250R – + 7.478
34- Armando Pontone – Iodaracing Project – Ioda TR002 – + 7.929

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy