Moto3: Eric Granado passa dal Team Aspar a LaGlisse

Moto3: Eric Granado passa dal Team Aspar a LaGlisse

Incompatibilità di sponsor e Granado passa al Team LaGlisse

Commenta per primo!

A pochi giorni dai primi test pre-campionato, il Mondiale Moto3 registra un primo cambiamento (per certi versi clamoroso) nell’entry list. Eric Granado, sotto contratto con il Team Aspar fino al termine della stagione 2014, non fa più parte della compagine di Jorge Martinez e approda al Team LaGlisse (oggi “Team Calvo”, Campione del Mondo in carica con Maverick Vinales) con una terza KTM RC 250 GP accanto ai già annunciati Isaac Vinales e Jakub Kornfeil. Le ragioni di questo clamoroso cambio di casacca a pochi giorni dal via della stagione 2014 sono stati espressi dal Team Aspar in un comunicato stampa dal titolo “Aspar Team offre transitional year to Eric Granado“.

Nella stagione 2013, il Team Aspar ha dato al giovane pilota brasiliano Eric Granado l’opportunità di disputare la sua prima stagione completa nel Motomondiale. Il pilota di San Paolo ha maturato una buona esperienza conquistando al Mugello i suoi primi punti nel campionato. Al termine di questa positiva prima stagione nella serie iridata, la collaborazione tra Granado ed il Team Aspar era di fatto confermata: tuttavia, l’incompatibilità di sponsor tra le parti chiamate in causa, hanno comportato una revisione dei programmi sportivi per la stagione 2014, individuando per Granado una nuova opportunità con il Team LaGlisse. Il Team Aspar non esclude la possibilità di lavorare nuovamente con Eric Granado nel prossimo futuro“.

In sostanza, pare, tutto sia stato dovuto ad un’incompatibilità tra un nuovo sponsor del Team Aspar ed un’azienda concorrente che, da sempre, sostiene Eric Granado. Da qui la soluzione in extremis di far correre il giovane pilota brasiliano con il Team LaGlisse con una terza KTM accanto a Isaac Vinales e Jakub Kornfeil, mentre il team Aspar per il momento conferma in squadra il solo Juanfran Guevara.

Doveroso ricordare che il Team LaGlisse lo scorso mese di novembre aveva richiesto all’IRTA il via libera per schierare una terza KTM per Ana Carrasco: una possibilità negata, tanto che la veloce motociclista iberica ha firmato successivamente con il RW Racing GP per proseguire la sua avventura nel Mondiale Moto3.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy