Moto3: diverse novità in griglia per il GP di Indianapolis

Moto3: diverse novità in griglia per il GP di Indianapolis

Folger, Marquez e Pontone le principali novità di Indy

Commenta per primo!

Nella pausa estiva del mondiale Moto3 si sono registrati diversi cambi di casacca destinati a rinnovare lo schieramento di partenza in previsione del ritorno in pista del prossimo 19 agosto all’Indianapolis Motor Speedway.

Partendo dal team Aspar, come risaputo Alberto Moncayo è stato letteralmente “appiedato”. Speranzoso di tornare quanto prima in sella (tratta per correre con una FTR Honda quantomeno da Brno), l’ex campione CEV 125 lascerà la propria KALEX-KTM a Jonas Folger, ormai un “ex” di Iodaracing Project. Confermato per il momento invece Hector Faubel, l’altro alfiere di MAPFRE Aspar in Moto3.

Al posto di Folger in Iodaracing Project correrà invece con la seconda Ioda TR002 accanto a Luigi Morciano un altro italiano: Armando Pontone, prodotto del vivaio Aprilia Junior GP, in diverse occasioni wild card nel mondiale con l’ultima presenza lo scorso mese di maggio ad Estoril in sostituzione proprio di Folger, fermato da una leggera forma di mononucleosi.

Per un italiano che torna, un altro se ne va. Simone Grotzkyj Giorgi ha terminato l’esperienza in World Wide Race lasciando la Suter Honda MMX3 accanto al riconfermato Giulian Pedone ad Alex Marquez, vice-campione CEV 125 e capo-classifica del CEV Moto3, destinato a chiudere la stagione 2012 del mondiale con la compagine oggi riconosciuta sotto le insegne di Ambrogio NEXT Racing.

Le novità, tuttavia, non sono finite qui: tra Brno e Misano sono previsti altri cambi di casacca, non necessariamente dipesi da problemi di budget…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy