Moto3: conclusi i test KTM LaGlisse, Vinales da record

Moto3: conclusi i test KTM LaGlisse, Vinales da record

Esordio di Ana Carrasco con la KTM Moto3

Commenta per primo!

Annuncio e primo test. In due giorni il Team LaGlisse di Jaime Fernandez Aviles, presente quest’anno nel mondiale Moto3 con addirittura tre FTR Honda (una schierata a “supporto” del Team Machado), ha formalizzato gli ambiziosi programmi per la stagione 2013 con l’ingaggio di uno dei piloti di maggior talento e potenziale, sicuro candidato al titolo iridato: Maverick Vinales. Conclusa dopo sei anni la partnership con il team BQR, “Mack” ha accettato l’offerta di LaGlisse complice la disponibilità di una KTM M32 ufficiale, la stessa in dotazione dei tre piloti confermati dal Red Bull KTM Ajo Factory Team per il mondiale 2013 (Luis Salom, Zulfahmi Khairuddin, Arthur Sissis). L’ex campione spagnolo ed europeo 125 GP ha preso contatto con la sua nuova moto in una due-giorni di test ad Almeria dove, tra comparative tra le KTM M32 2012 e 2013, è riuscito a siglare il nuovo record della pista per la classe Moto3 in 1’39″4, completando nella seconda giornata di prove 50 giri che lo hanno reso pienamente soddisfatto. “Abbiamo lavorato molto in questi due giorni ricavando dei dati interessanti per il 2013“, ha spiegato “MacKTM” al termine delle prove di Almeria. “Ci siamo concentrati su una comparativa tra le moto 2012 e 2013, lavorando su sospensioni e varie aspetti della ciclistica. Sono molto felice perchè mi sono trovato bene con la KTM ed il supporto della casa madre ci aiuterà l’anno prossimo. Ho preso una decisione molto importante per il prosieguo della mia carriera, ma per me è fantastico correre con una squadra spagnola e con la KTM ufficiale“. Oltre a Maverick Vinales difenderà i colori del JHK T-Shirt LaGlisse la giovanissima Ana Carrasco, 16 anni il prossimo mese di marzo, in evidenza nell’ultimo biennio nel CEV dove ha più volte avvicinato la top-5. La talentuosa motociclista di Cehegin ad Almeria ha provato per la prima volta la KTM arrivando ad un best-time personale di 1’43″4, ben 1″2 meglio rispetto al miglior crono siglato nel recente passato in sella ad una Honda NSF250R. “Sono molto felice per questa opportunità, correre nel mondiale è il sogno di ogni pilota“, ha dichiarato Ana Carrasco che porterà in gara il numero 22, lo stesso di Pablo Nieto, ex-pilota oggi direttore sportivo LaGlisse. “Ho avuto modo di provare oggi la KTM e le differenze rispetto alla Honda sono sostanziali, ma spero di imparare in fretta in previsione della prima gara“. Il Team LaGlisse affiderà a Maverick Vinales una KTM M32 ufficiale, mentre Ana Carrasco disporrà della versione “clienti” ribattezzata RC 250 R Production Racer.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy