Moto3: conclusi i Test di Almeria, conferme dai piloti italiani

Moto3: conclusi i Test di Almeria, conferme dai piloti italiani

I nostri restano ai vertici della classifica ad Almeria

Commenta per primo!

Aspettando i primi Test IRTA della stagione (con relativo sistema di cronometraggio ufficiale) in programma dall’11 al 13 febbraio prossimi al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo, aspettando i “motori a sorteggio” (grande novità del regolamento 2014), la classe Moto3 archivia una tre-giorni di test privati al Circuito de Almeria nel Sud della Spagna con un sostanziale equilibrio dei valori in campo e con (graditissime) conferme da parte dei piloti italiani. La giornata di attività di sabato 8 febbraio ha proiettato ai vertici della graduatoria “ufficiosa” dei tempi i “Factory Rider” di KTM e Husqvarna schierati dall’Ajo Motorsport Jack Miller (1’39″4 con la KTM RC 250 GP del Red Bull KTM Ajo Factory Team) e Danny Kent (al ritorno in Moto3 sotto le insegne del Red Bull Husqvarna Factory Racing), ma i nostri sono lì “a ruota”. Niccolò Antonelli (Junior Team GO&FUN Gresini), nonostante un’uscita di pista con conseguente contatto con le barriera, è stato accreditato di un best time personale di 1’39″5, in linea con i migliori della “entry class”. Francesco Bagnaia Tanto lavoro e responsi promettenti all’interno dello Sky Racing Team VR46 con un Francesco ‘Pecco’ Bagnaia in ascesa, autore proprio nella conclusiva giornata di test di un miglior crono personale in 1’40″1 ribadito anche da Romano Fenati (1’40″18) dedito a prove comparative di set-up della propria KTM RC 250 GP. Ben figurano gli italiani con una costante crescita anche da parte dell’esordiente ex-protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup Enea Bastianini (1’41″0 dichiarato dal team Gresini), premesse per un 2014 dove i nostri posson presentarsi con legittime ambizioni. Da valutare invece il potenziale della nuova Honda NSF250R Factory HRC schierata dal Monlau Competición (“Team Estrella Galicia 0,0”) di Emilio Alzamora per i riconfermati Alex Rins e Alex Marquez più, in rappresentanza dello Junior Team del CEV Moto3, Maria Herrera ed il Campione in carica Fabio Quartararo. Tra crono registrati e dichiarati si parla per i “due Alex” di una riconferma sotto il muro dell’1’40”, con la controprova attesa (finalmente) con il sistema di cronometraggio ufficiale settimana prossima a Valencia. Alex Marquez in sella alla nuova Honda Sull’1’40” si sono invece collocati gli alfieri del Team Calvo/LaGlisse, Campione del Mondo in carica con Maverick Vinales, oggi in pista con Isaac Vinales e Jakub Kornfeil più con il brasiliano Eric Granado che porta in dote lo sponsor Mobil. In coda al gruppo infine l’inedito duo del RW Racing GP su KALEX-KTM formato da Ana Carrasco ed il rookie Scott Deroue, gli alfieri del Kiefer Racing (Luca Grunwald e Gabriel Ramos) e Hafiq Azmi, al via con una KTM del team SIC Ajo. Archiviati i test di Almeria, appuntamento da martedì 11 febbraio per la tre-giorni di prove all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia. Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130) Servizio Fotografico: Pedro Lamazares Durá

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy