Moto3 Barcellona Prove 1: tempone di Luis Salom

Moto3 Barcellona Prove 1: tempone di Luis Salom

Sotto alla pole record 2012 in 1’52”, a 8/10 Vinales

di Redazione Corsedimoto

Condizioni climatiche tipicamente estive con temperature ambientali nell’ordine dei 25° hanno accolto i giovani talenti del mondiale Moto3 nell’inaugurale sessione di prove libere al Circuit de Catalunya di Montmelò con un vero e proprio “tempone” di Luis Salom. Il vice-Campione del Mondo in carica, reduce dalla vittoria (la seconda stagionale dopo Losail) conseguita al Mugello, nel suo ultimo “run” effettuato ha fermato i cronometri sull’1’52″054, già sotto alla pole 2012 di Maverick Vinales ed in vantaggio sul suo stesso rivale nella corsa al titolo iridato di qualcosa come 8 (!) decimi di secondo.

Davvero un inizio travolgente per il “Mexicano”, in pista con una serie di aggiornamenti (se non si può parlare di moto “nuova”, poco ci manca..) approntati da KTM Racing per la propria RC 250 GP schierata ufficialmente dal Red Bull KTM Ajo Factory Team, mattatore dei minuti finali della sessione lasciando, eccezion fatta per il già menzionato capoclassifica di campionato Maverick Vinales, tutti gli altri ben al di sopra dell’1’53. In terza piazza figura la sempre più convincente Mahindra MGP3O ufficiale realizzata da Suter Racing Technology e condotta da Miguel Oliveira, seguito da Jack Miller che porta la FTR Honda M313 sviluppata in proprio dal sodalizio Caretta Technology/Racing Team Germany in quarta posizione assoluta salvo incappare in una scivolata a metà sessione all’altezza della curva “Seat”.

Nessun problema per “Jackass”, pur sempre il miglior pilota Honda in graduatoria a precedere la FTR M313 preparata da CBC Corse ed affidata ad Isaac Vinales, quinto seguito dalla coppia KTM Monlau formata da Alex Rins (vincitore a Barcellona nel CEV 2010 e 2011) e Alex Marquez. In piena top-10 non mancano Jakub Kornfeil e Brad Binder, così come il 16enne belga Livio Loi, ottavo assoluto con la KALEX-KTM del Marc VDS Racing Team, vantando i riferimenti acquisiti lo scorso mese di aprile nella prova del CEV Moto3 affrontata in qualità di wild card. Non c’è invece nelle posizioni che contano Jonas Folger, dolorante al polso destro fratturato mercoledì 5 giugno in sella ad una moto da cross a Mantova, tanto da riuscire a completare soltanto 5 tornate del Circuit de Catalunya con un miglior giro in 1’57″735. Il tedesco, l’unico finora in grado di spezzare l’egemonia iberica, proverà a tornare in sella questo pomeriggio con qualche iniezione di antidolorofico al fine di non perder definitivamente il “treno mondiale”.

Per quanto concerne i piloti italiani, il migliore dei nostri è Romano Fenati, dodicesimo con la FTR Honda del San Carlo Team Italia a precedere Niccolò Antonelli (13°) e Alessandro Tonucci (!6°), più staccati Lorenzo Baldassarri (21°), Francesco Bagnaia (24° e vincitore a Barcellona lo scorso anno nel CEV) con Matteo Ferrari 30°. Andrea Migno, all’esordio mondiale in qualità di wild card con una FTR Honda M312 del GMT Racing, ha invece fatto registrare il 25esimo riferimento cronometrico, meglio rispetto al giapponese Hyuga Watanabe incappato in una caduta alla “Seat” risoltasi fortunatamente senza conseguenze.

Moto3 World Championship 2013
Circuit de Catalunya, Classifica Prove Libere 1

01- Luis Salom – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – 1’52.054
02- Maverick Vinales – Team Calvo – KTM RC 250 GP – + 0.833
03- Miguel Oliveira – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 1.102
04- Jack Miller – Caretta Technology RTG – FTR Honda M313 – + 1.348
05- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M313 – + 1.372
06- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 GP – + 1.601
07- Alex Marquez – Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 GP – + 1.840
08- Livio Loi – Marc VDS Racing Team – KALEX KTM – + 1.897
09- Jakub Kornfeil – Redox RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.945
10- Brad Binder – Ambrogio Racing – Suter Honda MMX3 – + 1.991
11- Efren Vazquez – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 2.028
12- Romano Fenati – San Carlo Team Italia – FTR Honda M313 – + 2.044
13- Niccolò Antonelli – GO&FUN Gresini Moto3 – FTR Honda M313 – + 2.134
14- John McPhee – Caretta Technology RTG – FTR Honda M313 – + 2.249
15- Alan Techer – CIP Moto3 – TSR3C Honda – + 2.259
16- Alessandro Tonucci – La Fonte Tascaracing – FTR Honda M313 – + 2.305
17- Danny Webb – Ambrogio Racing – Suter Honda MMX3 – + 2.536
18- Zulfahmi Khairuddin – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 2.567
19- Alexis Masbou – Ongetta Rivacold – FTR Honda M313 – + 2.684
20- Eric Granado – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 2.708
21- Lorenzo Baldassarri – GO&FUN Gresini Moto3 – FTR Honda M313 – + 2.770
22- Jasper Iwema – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.779
23- Niklas Ajo – Avant Tecno – KTM RC 250 GP – + 3.011
24- Francesco Bagnaia – San Carlo Team Italia – FTR Honda M313 – + 3.048
25- Andrea Migno – GMT Racing – FTR Honda M312 – + 3.168
26- Juanfran Guevara – CIP Moto3 – TSR3C Honda – + 3.281
27- Toni Finsterbusch – Kiefer Racing – KALEX KTM – + 3.346
28- Hyuga Watanabe – La Fonte Tascaracing – FTR Honda M313 – + 3.393
29- Philipp Öttl – Tec Interwetten Moto3 Racing – KALEX KTM – + 3.424
30- Matteo Ferrari – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M313 – + 3.429
31- Ana Carrasco – Team Calvo – KTM RC 250 R – + 3.430
32- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 3.502
33- Jonas Folger – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 5.681
34- Kevin Hanus – Thomas Sabo GP Team – Honda NSF250R – + 5.719
35- Florian Alt – Kiefer Racing – KALEX KTM – + 6.381

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy