Moto3 Austin Prove 3: conferma di Vazquez, 4° Antonelli

Moto3 Austin Prove 3: conferma di Vazquez, 4° Antonelli

Tre Honda NSF250RW davanti a tutti nelle FP3

Commenta per primo!

A 28 anni di fatto il “veterano” della categoria, Efren Vazquez in sella alla Honda NSF250RW schierata dal Racing Team Germany quest’anno si sta trovando a meraviglia. Sul podio (per certi versi a sorpresa) a Losail, il pilota basco dopo il miglior crono nella seconda sessione di prove libere si è riconfermato anche nel terzo ed ultimo turno che precede la disputa delle qualifiche ufficiali in un effettivo dominio Honda. La nuova NSF250RW “Made in HRC” monopolizza le prime tre posizioni con Vazquez (2’16″524) e con la coppia del Monlau Competicion formata da Alex Marquez (OK dopo la caduta di ieri seppur dolorante alla spalla destra) e da Alex Rins, per molti il preannunciato favorito del weekend ad Austin.

Primo inseguitore del trio Honda è il nostro Niccolò Antonelli, 4° assoluto con la KTM RC 250 GP dello Junior Team GO&FUN Gresini accusando tuttavia un gap di quasi 1″ dalla vetta. L’ex Campione italiano 125 GP precede in graduatoria le KTM LaGlisse di Isaac Vinales e Jakub Kornfeil più Jack Miller, non miglioratosi rispetto a ieri e 7° in graduatoria a precedere altre due Honda condotte da Alexis Masbou (CBC Corse) e John McPhee (Racing Team Germany).

Gli altri italiani? Conferma da parte di Andrea Locatelli, 17° su un tracciato a lui sconosciuto con la Mahindra MGP3O del San Carlo Team Italia, seguito da un positivo Alessandro Tonucci (Mahindra CIP Moto, 20°), dalla coppia dello Sky Racing Team VR46 formata da Francesco Bagnaia (22°) e Romano Fenati (23°), chiude 24° complice una scivolata all’avvio Enea Bastianini mentre Matteo Ferrari è 27°.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy