Moto3 Aragon Prove 1: Miguel Oliveira prima del caos

Moto3 Aragon Prove 1: Miguel Oliveira prima del caos

Bandiera rossa a 4’29” dal termine per olio in pista

Commenta per primo!

Non piove, ma a causa della pioggia della nottata i piloti della Moto3 incontrano asfalto bagnato per l’inaugurale sessione di prove libere della Moto3 al MotorLand Aragón di Alcañiz. Non solo: addirittura olio in piena traiettoria, obbligando i commissari all’esposizione della bandiera rossa a 4’29” dal termine dopo una serie infinita di scivolate con sfortunati protagonisti Danny Webb (il primo ad inaugurare la sequenza nella variante in discese delle curve 8-9), Adrian Martin, Miguel Oliveira e, poco prima alla curva 7, il nostro Alessandro Tonucci, Danny Kent, Jonas Folger, Niklas Ajo, Alex Rins, Jakub Kornfeil, Efren Vazquez e le wild card locali Juanfran Guevara e Jorge Navarro.

Dodici piloti a terra, addirittura quattordici nel corso della sessione (da soli sono incappati in due distinte scivolate senza conseguenze i nostri Niccolò Antonelli ed Armando Pontone), per questa ragione la MotoGP Race Direction, di comune accordo con Franco Uncini e Loris Capirossi (responsabili della sicurezza in pista) presenti sul posto, hanno deciso di fermare anzitempo il turno di attività con ancora 4 minuti e spiccioli da disputare rimandando il tutto al pomeriggio. Una brutta tegola per i giovani talenti under-28 della entry class, con la prima classifica del weekend che recita così Miguel Oliveira al comando in sella alla Suter Honda MMX3 del Monlau Competicion in 2’11″415, oltre 1″3 di vantaggio rispetto alle KALEX-KTM di Luis Salom (RW Racing GP, vincitore ad Indianapolis, sul podio nelle ultime 3 gare e 3° in campionat) e Jonas Folger (MAPFRE Aspar, in trionfo a Brno) seguiti nell’ordine da dalle KTM M3 ufficiali del capo-classifica di campionato Sandro Cortese, Danny Kent e del malese Zulfahmi Khairuddin.

Un buon inizio se non altro per Oliveira, in trionfo ad Aragon nel CEV 125 2010, altrettanto per qualche “sorpresa” nella top-10: questo il caso del sudafricano del RW Racing GP Brad Binder (7° ed in condizioni simili in seconda fila al Sachsenring, in corsa per il podio in gara), Alex Rins (2° nel CEV ad Aragon lo scorso anno) e la wild card di casa Jorge Navarro, nono con la Honda NSF250R “standard” del team Larresport seguito da Maverick Vinales ed Alex Marquez, undicesimo con la Suter Honda del World Wide Race (ma assistita dal Monlau Competicion) sul tracciato dove lo scorso anno conquistò la prima vittoria nel CEV 125 (2° quest’anno tra le Moto3).

Classifica comprensibilmente poco indicativa, con i nostri portabandiera costretti ad inseguire: Alessandro Tonucci è il migliore degli italiani con il 15° crono, Romano Fenati (4° ed in corsa per la vittoria lo scorso anno nel CEV) è 23°, più staccati nell’ordine Armando Pontone (come detto scivolato alla curva 15, 27°), Luigi Morciano (31° con l’altra Ioda TR002) e Niccolò Antonelli, 33esimo e con pochi giri all’attivo per la battuta d’arresto di inizio sessione. Tra le novità del wild card John McPhee, sostituto dell’infortunato Alexis Masbou in Caretta Technology (portando in dote la KRP M3-01 su base Honda sviluppata dal KRP/Racing Steps Foundation) è 24°, Luca Amato (sostituto a tempo pieno di Hector Faubel al team Aspar, vincitore ad Aragon nel CEV Moto3) è 28°, chiude 32° l’altra wild card Juanfran Guevara con la FTR Honda del Wild Wolf BST di Juan Bautista Borja.

Moto3 World Championship 2012
MotorLand Aragón, Classifica Prove Libere 1

01- Miguel Oliveira – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – 2’11.415
02- Luis Salom – RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.355
03- Jonas Folger – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 1.424
04- Sandro Cortese – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 1.500
05- Danny Kent – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 1.875
06- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – KTM M32 – + 2.217
07- Brad Binder – RW Racing GP – KALEX KTM – + 2.632
08- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 2.737
09- Jorge Navarro – Bradol Larresport – Honda NSF250R – + 2.977
10- Maverick Vinales – Blusens Avintia – FTR Honda M312 – + 3.103
11- Alex Marquez – Ambrogio NEXT Racing – FTR Honda M312 – + 3.387
12- Efren Vazquez – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 3.735
13- Louis Rossi – Racing Team Germany – FTR Honda M312 – + 3.791
14- Jakub Kornfeil – Redox Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 3.808
15- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 3.836
16- Jack Miller – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 3.853
17- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – KTM M32 – + 4.029
18- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 4.374
19- Adrian Martin – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 4.505
20- Alberto Moncayo – Andalucia JHK LaGlisse – FTR Honda M312 – + 4.569
21- Jasper Iwema – MOTO FGR – MOTO FGR 3 Honda – + 4.572
22- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 4.719
23- Romano Fenati – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 4.756
24- John McPhee – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 5.052
25- Alan Techer – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 5.097
26- Toni Finsterbusch – Racing Team Germany – Honda NSF250R – + 5.154
27- Armando Pontone – Iodaracing Project – Ioda TR002 – + 5.775
28- Luca Amato – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 5.936
29- Kenta Fujii – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 5.965
30- Giulian Pedone – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 6.515
31- Luigi Morciano – Ioda Team Italia – Ioda TR002 – + 6.726
32- Juanfran Guevara – Wild Wolf BST – FTR Honda M312 – + 6.970
33- Niccolò Antonelli – San Carlo Gresini Moto3 – FTR Honda M312 – + 7.191
34- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 7.917
35- Miroslav Popov – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 11.078

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy