Moto3: al Sachsenring nuova sfida tra Vinales e Cortese

Moto3: al Sachsenring nuova sfida tra Vinales e Cortese

La Moto3 affronta l’ottavo round nel toboga del Sachsen

Un duello destinato a presentare nuovi elementi d’interesse al Sachsenring. Il mondiale Moto3 in Germania affronta l’ottavo appuntamento stagionale e della propria storia con l’ennesimo capitolo del confronto tra Maverick Vinales e Sandro Cortese, separati da soli 7 punti in classifica di campionato, protagonisti settimana scorsa al TT Circuit Van Drenthe di Assen di una bella bagarre per la vittoria. Vinales, giunto alla terza affermazione personale nella categoria (l’ottava in 24 presenze nel Motomondiale: 1 ogni 3 gare disputate), conta di rafforzare la leadership al Sachsenring correndo in casa di Cortese, determinato a rifarsi e a conquistare una vittoria che manca ormai da Estoril. Una sfida di uomini, ma anche tecnica. Maverick Vinales può contare su una FTR Honda M312 ben preparata dal team BQR (oggi “Blusens Avintia”) con tutti gli ultimi aggiornamenti sviluppati da GEO Technology sul piano motoristico e FTR Moto per quanto concerne la ciclistica. D’altro canto Sandro Cortese, portacolori ufficiale Red Bull KTM Ajo Factory Team, vanta una KTM M32 velocissima in rettilineo, altrettanto sul “misto” grazie ad un nuovo telaio introdotto in precedenza in occasione del Gran Premio di Barcellona. Inoltre “Sandrissimo” ad Assen correrà davanti al pubblico amico e ai responsabili di KTM AG, attesi sabato pomeriggio alle 17:30 per illustrare i programmi futuri della casa di Mattighofen nella nuova “entry class” del Motomondiale. Secondo di tre GP consecutivi, il Sachsenring storicamente ha rappresentato una tappa cruciale della stagione sempre più indirizzata verso il duello Vinales Vs Cortese, ma con possibili incursioni ai vertici di alcuni piloti già in grado di salire sul podio in questo primo scorcio di campionato. Questo il caso di Luis Salom, ad un soffio dalla vittoria ad Assen, deciso a centrare la prima affermazione in carriera nella serie iridata con una KALEX-KTM del RW Racing GP che scotta un gap velocistico rispetto alle KTM ufficiali, tanto da richiedere (per contratto) l’intervento dei tecnici KTM Racing per limare questo scarto che ha pregiudicato una potenziale vittoria in Olanda. Sempre al Sachsenring saranno da seguire con interesse gli altri piloti “Powered by KTM”, da Danny Kent (3° ad Assen) passando per il sorprendente Zulfahmi Khairuddin (rivelazione del mondiale con la KTM M32 ufficiale vestita dei colori AirAsia), senza scordarci dei prodotti del vivaio Red Bull MotoGP Rookies Cup come Arthur Sissis (Red Bull KTM Ajo Factory Team) e Brad Binder (2° lo scorso anno in Gara 1, oggi pilota RW Racing GP) e della coppia del team Aspar con le KALEX-KTM Alberto Moncayo ed Hector Faubel, quest’ultimo vincitore lo scorso anno in 125 GP. Al Sachsenring proseguirà anche il confronto per la graduatoria “Rookie of the Year” con Romano Fenati, all’esordio sul tracciato tedesco, confermatosi leader a quota 65 punti (4° in generale con la FTR Honda del Team Italia della nostra Federmoto), ma con più soltanto 11 lunghezze di margine sul campione CEV 125 in carica Alex Rins, protagonista ad Assen nonostante la frattura di due dita rimediate a Silverstone. Sempre in Germania da rivedere Niccolò Antonelli, strepitoso nelle qualifiche in Olanda (3° ed in prima fila), dai trascorsi importanti su questo tracciato nella Rookies Cup. Non mancheranno al via anche gli altri nostri portabandiera del mondiale Moto3: da Simone Grotzkyj Giorgi (Suter Honda MMX3 del World Wide Race) ad Alessandro Tonucci (FTR Honda del Team Italia FMI) passando per Luigi Morciano, chiamato a difendersi per quanto possibile con la propria Ioda TR002. L’ottavo round del mondiale 2012 sarà inoltre il GP di casa per diversi piloti (Jonas Folger su Ioda, Marcel Schrotter con la Mahindra, Toni Finsterbusch a punti ad Assen con la Honda-MZ) e per il Racing Team Germany con il velocissimo Louis Rossi (vincitore a Le Mans) alla guida, ed una possibilità di far bene per Alexis Masbou, settimo in campionato con la “Honda-Honda” (NSF250R) del Caretta Technology, tra le note positive di questo primo scorcio di campionato. Oltre agli abituali protagonisti della serie, al Sachsenring prenderanno parte al week-end di gara due wild card locali come Kevin Hanus (Honda NSF250R del Thomas Sabo GP Team, terza presenza stagionale e decima in carriera nel Motomondiale) e Luca Grunwald, campione IDM 125 2010, al via con la Honda del Freudenberg Racing Team. Rispetto al solito, la partenza della Moto3 al Sachsenring è prevista alle 14:30, subito dopo la disputa della gara riservata alla MotoGP. Moto3 World Championship 2012 La Classifica dopo i primi 7 round 01- Maverick Vinales – Blusens Avintia – FTR Honda M312 – 130 02- Sandro Cortese – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – 123 03- Luis Salom – RW Racing GP – KALEX KTM – 88 04- Romano Fenati – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – 65 05- Louis Rossi – Racing Team Germany – FTR Honda M312 – 56 06- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – 54 07- Alexis Masbou – Caretta Technology – Honda NSF250R – 51 08- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – KTM M32 – 49 09- Danny Kent – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – 42 10- Miguel Oliveira – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – 39 11- Niccolò Antonelli – San Carlo Gresini Moto3 – FTR Honda M312 – 38 12- Alberto Moncayo – BANKIA Aspar Team – KALEX KTM – 36 13- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – 31 14- Efren Vazquez – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – 29 15- Hector Faubel – BANKIA Aspar Team – KALEX KTM – 29 16- Jakub Kornfeil – Redox Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – 20 17- Alan Techer – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – 18 18- Alex Marquez – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – 15 19- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – KTM M32 – 14 20- Ivan Moreno – Andalucia JHK LaGlisse – FTR Honda M312 – 10 21- Jasper Iwema – MOTO FGR – MOTO FGR 3 Honda – 9 22- Giulian Pedone – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – 7 23- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – 7 24- Jonas Folger – Iodaracing Project – Ioda TR002 – 5 25- Brad Binder – RW Racing GP – KALEX KTM – 5 26- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – 4 27- Kevin Hanus – Thomas Sabo GP Team – Honda NSF250R – 3 28- Toni Finsterbusch – Cresto Guide MZ Racing – Honda NSF250R – 2 29- Jack Miller – Caretta Technology – Honda NSF250R – 1 Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy