Moto2: wild card, ritorni e sostituzioni per Valencia

Moto2: wild card, ritorni e sostituzioni per Valencia

Diverse “novità” in griglia per il Gran Premio di Cheste

Commenta per primo!

Ultimo Gran Premio stagionale, ma tante “novità” in griglia per la Moto2 a Valencia. Iniziando dalle wild card, dopo il fallimentare esordio di Assen e la tutto sommato dignitosa presenza di Aragon si rivedrà Elena Rosell, 24enne motociclista valenciana nuovamente della partita con la terza Suter MMXI del team Aspar. Elena, che ha preso le misure con la Suter Moto2 in diversi test ad Albacete (gara nel CEV compresa), si pone come obiettivo ovviamente di qualificarsi, possibilmente non in ultima posizione. Va detto che la Rosell dopo il GP di Valencia correrà le ultime due prove del CEV sempre con una Suter patrocinata da Mapfre e Aspar, ma schierata dal team Laglisse.

Sempre a proposito di wild card, sarà invece all’esordio Oscar Climent, classe ’92 di Gandia, abitualmente impegnato nel CEV Moto2 (12° in campionato) con una MIR Racing Moto2 iscritta dalla propria squadra, Team Climent. Oscar vanta trascorsi importanti nel campionati promozionali della Penisola iberica, se pensiamo che ha corso nel CEV e PreGP 125 con i team Pons e Aspar.

Parlando invece di ritorni, dopo l’assenza forzata post-Aragon ci sarà in pista il vice-campione del mondo in carica ed ex-iridato 125cc Julian Simon, tuttora alla ricerca di una moto per l’anno prossimo (anche se pare vicino all’accordo con il team Blusens BQR). Riusciranno a correre nonostante gli acciacchi di Sepang Axel Pons, dimesso ieri dall’Ospedale di Barcellona dopo una settimana trascorsa in Malesia, e Bradley Smith.

In materia di sostituzioni, al posto di Ricard Cardus (polso sinistro fratturato a Sepang) con la seconda Moriwaki MD600 del QMMF Racing Team correrà il qatariota Nasser Al Malki, già wild card a Losail, abitualmente impegnato nel Mondiale Endurance tra le Superstock con il Qatar Endurance Racing Team. Si rivedrà anche Alex Baldolini, che dopo aver corso quest’anno con Forward Racing e Pons HP 40 sostituirà l’infortunato Sergio Gadea al G22 Racing Team di Gelete e Pablo Nieto. Il “Baldo” nel frattempo si è tenuto… in allenamento disputando l’ultima prova del CIV Moto2 al Mugello, 2° con la Rossi Moto del Team WRM.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy