Moto2: tutti a caccia di Redding a Barcellona per il 6° round

Moto2: tutti a caccia di Redding a Barcellona per il 6° round

Terol e Kallio primi inseguitori a 43 punti

di Redazione Corsedimoto

Cinque gare sin qui andate in archivio, un pilota in fuga e già con 43 punti di vantaggio nei confronti dei suoi più diretti inseguitori. Non ci si aspettava una simile situazione in campionato nel mondiale Moto2 con Scott Redding, alla sua quarta stagione consecutiva nella “middle class”, vero e proprio mattatore di questo primo scorcio di campionato, l’unico con due vittorie all’attivo e sempre più grande riferimento della formula 600cc 4 tempi. Rimasto in Moto2 con una competitiva KALEX schierata dal Marc VDS Racing Team dopo aver “accarezzato” il sogno MotoGP nell’estate 2012 (promettente e positivo test con la Ducati Desmosedici GP12 al Mugello), il talentuoso pilota britannico nelle cinque gare finora disputate ha sfruttato gli errori altrui ritrovandosi con un bel “tesoretto” da amministrare nella fase cruciale del campionato. Sul gradino più alto del podio a Le Mans, in grado di ripetersi due settimane più tardi al Mugello, il più giovane vincitore di sempre nel Motomondiale (a 15 anni, 5 mesi e 7 giorni a Donington Park 2008 nella classe 125cc) punta al “tris” questo fine settimana al Circuit de Catalunya di Montmelò, tracciato dove è lecito attendersi una risposta dei suoi più diretti inseguitori e, nello specifico, dei piloti iberici. Questo il caso di Pol Espargaro, grande favorito ai nastri di partenza della stagione 2013, oggi addirittura quinto in classifica con soltanto una vittoria all’attivo (a Losail) e scontando 47 punti di gap dalla vetta. Terol (18) primo inseguitore di Redding Va poco meglio al suo compagno di squadra in Pons Racing Tito Rabat, quarto a -46 e vincitore a Jerez, preceduto a sua volta in classifica dalla coppia formata da Nico Terol (vincitore ad Austin) e Mika Kallio, entrambi distanziati di 43 punti dal fuggitivo pilota britannico. Con questa situazione in campionato logico individuare in Montmelò come una tappa cruciale nella corsa al titolo iridato, con tanti attesi protagonisti nel weekend non strettamente legati ad obiettivi di classifica. Al Mugello sul podio, il primo da pilota Iodaracing Project, è salito l’ex vice-Campione del Mondo 125 GP e “Rookie of the Year” della stagione 2012 Johann Zarco, tra i migliori esponenti Suter del mondiale ritrovandosi ora 7° in graduatoria a precedere Xavier Simeon (sul podio a Le Mans con la KALEX 2012 del team SAG) e Takaaki Nakagami, finora velocissimo in prova, ma non altrettanto concreto in gara con la KALEX dell’Italtrans Racing Team. Corsi e De Angelis attesi protagonisti In Catalogna saranno inoltre da seguire i nostri tre portacolori della “middle class”: Alex De Angelis, Simone Corsi e Mattia Pasini, tutti decisi a dare una svolta in positivo alla loro stagione vissuta in sella alle Speed Up SF13 preparate dal Forward Racing. Accanto ai pronostici del mondiale torneranno inoltre in pista in qualità di wild card il malese Hafizh Syahrin (KALEX del Team Stylobike/Petronas Raceline Malaysia) e Dani Rivas (KALEX del TSR Motorsports), già presenti rispettivamente a Le Mans e Jerez de la Frontera. Moto2 World Championship 2013 La Classifica di Campionato dopo i primi 5 round 01- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – 101 02- Nico Terol – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – 58 03- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – 58 04- Tito Rabat – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – 55 05- Pol Espargaro – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – 54 06- Dominique Aegerter – Technomag carXpert – Suter MMX2 – 53 07- Johann Zarco – CAME Iodaracing Project – Suter MMX2 – 44 08- Xavier Simeon – Desguaces La Torre Maptaq – KALEX Moto2 – 35 09- Alex De Angelis – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – 30 10- Takaaki Nakagami – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – 29 11- Jordi Torres – MAPFRE Aspar Team Moto2 – 26 12- Simone Corsi – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – 24 13- Anthony West – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – 20 14- Toni Elias – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – 19 15- Marcel Schrotter – Desguaces La Torre SAG – KALEX Moto2 – 19 16- Mattia Pasini – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – 18 17- Julian Simon – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – 18 18- Mike Di Meglio – JiR Moto2 – MotoBI – 14 19- Thomas Luthi – Interwetten Paddock Moto2 Racing – Suter MMX2 – 12 20- Randy Krummenacher – Technomag carXpert – Suter MMX2 – 6 21- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – 5 22- Louis Rossi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – 1 23- Ricky Cardus – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – 1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy