Moto2: Toni Elias vuole tornare a vincere a Estoril

Moto2: Toni Elias vuole tornare a vincere a Estoril

Deve riscattare la difficile gara di Phillip Island

Commenta per primo!

Conquistato il titolo iridato, Toni Elias a Phillip Island ha incontrato più problemi del previsto non riuscendo a lottare per le posizioni di vertice della Moto2. L’imperativo per il pilota di Manresa è di tornare protagonista questo fine settimana a Estoril, tracciato dove vinse la sua prima ed unica gara in MotoGP nel 2006 e dove punta all’ennesima vittoria di questa stagione da incorniciare prima di tornare nella top class.

Il fine settimana di Phillip Island è stato difficile perchè siamo stati condizionati da un misterioso problema alla gestione elettronica del cambio“, spiega Toni Elias. “Il Team ha lavorato tantissimo ma il problema era presente anche in gara. Un vero peccato perchè con il gran lavoro che hanno fatto mi avevano messo a disposizione una moto con la quale avevo un gran feeling ma tutto era compromesso dalla difficoltà che avevo nel gestire elettronicamente il cambio. A fine gara ero deluso ma anche contento perchè malgrado il problema mi sono reso conto di aver fatto un ottima gara facendo un bellissimo ultimo giro. Peccato!

Mi riscatterò sicuramente ad Estoril un circuito sul quale ho conquistato una fantastica vittoria, in MotoGP, che rimarrà nel mio cuore per tutta la vita. Dopo i festeggiamenti che mi ha riservato la mia città di Manresa voglio onorare in Portogallo nel migliore dei modi il mio titolo iridato.

Voglio realizzare quello che non mi è riuscito in Australia e cercherò di farlo con la mia solita determinazione ed il supporto di un Team per me sempre straordinario“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy