Moto2: Toni Elias “Vittoria importante per molte ragioni”

Moto2: Toni Elias “Vittoria importante per molte ragioni”

Torna al successo in Moto2 al Sachsenring

Commenta per primo!

La terza vittoria stagionale, ma probabilmente la più importante per Toni Elias, uscito fuori da un momento difficile con l’affermazione del Sachsenring. Con la Moriwaki MD600 preparata dal team Gresini il pilota spagnolo ha rimontato viaggiando con un buon ritmo nel finale tanto da passare il fuggitivo Andrea Iannone, festeggiando una vittoria per sua stessa ammissione davvero importante.

Sono molto contento per diverse ragioni oggi“, spiega Toni Elias. “La prima è che siamo tornati a vincere divertendomi e senza soffrire e non come a Jerez o a Le Mans. Abbiamo fatto un passo avanti enorme come messa a punto seguendo le indicazioni dei recenti test fatti sul circuito d´Aragon. Il progresso è stato costante e poi abbiamo fatto ieri negli ultimi venti minuti un ulteriore salto di qualità. Poi oggi siamo scesi in pista con ulteriore piccola modifica ed in gara ha funzionato alla perfezione.

La partenza non è stata delle migliori e sono stato un pò disturbato nella prima curva. Poi da undicesimo ho iniziato a rimontare fino ad arrivare dietro a Iannone il pilota più in forma del mondiale. In quel momento ho pensato che sarebbe stato tutto molto difficile perchè avrei dovuto lottare fino alla fine ed invece è stato tutto estremamente facile ed ho vinto. Siamo in testa al mondiale e adesso mi merito qualche giorno di vacanza in tutta tranquillità“.

Con questa vittoria Toni Elias comanda in campionato con 42 punti di vantaggio su Thomas Luthi, 46 rispetto a Andrea Iannone salito al terzo posto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy