Moto2: Tommaso Lorenzetti al Mugello sostituisce Coghlan

Moto2: Tommaso Lorenzetti al Mugello sostituisce Coghlan

Correrà con la FTR del team Aeroport de Castello

Commenta per primo!

Il team Motorsport 69 (meglio conosciuto come “Aeroport de Castello”) alla vigilia del Gran Premio d’Italia al Mugello ha concluso il rapporto di collaborazione con lo scozzese Kev Coghlan (nella foto). L’ex campione del CEV Supersport e del CEV Moto2 non ha rispettato le attese di squadra e sponsor, con Alex Debon (titolare del team) che ha deciso di sostituirlo al Mugello con un pilota italiano.

Si tratta di Tommaso Lorenzetti, 26enne di Foligno, attuale protagonista del CIV Moto2 con la RSV Motor DR600 della Scuderia Improve.

Trascorsi nella Superstock, classi 1000 e 600cc, Tommaso Lorenzetti disporrà di una FTR Moto M211 aggiornata alla stagione in corso (la squadra ha ricevuto un nuovo telaio dalla gara di Silverstone).

Lorenzetti sarà il nono nostro portabandiera al via del Gran Premio d’Italia al Mugello, andando ad affiancarsi a Michele Pirro (Gresini Racing), Claudio Corti (Italtrans Racing Team), Andrea Iannone (Speed Master), Simone Corsi e Mattia Pasini (Ioda Racing Project), Alex Baldolini (NGM Forward Racing), Raffaele De Rosa (al rientro con il team SAG) e la wild card Mattia Tarozzi (Faenza Racing).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy