Moto2: Test a Valencia, tante novità con Simon leader

Moto2: Test a Valencia, tante novità con Simon leader

Tanti cambi di casacca già annunciati per la Moto2

Commenta per primo!

A meno di 24 ore dalla conclusione della stagione 2010 per la Moto2 è già tempo di 2011, con una giornata di test a disposizione per tutte (o quasi) le squadre della categoria. Tanti i nuovi abbinamenti in pista, ma al comando non è una sorpresa nel trovare Julian Simon in “pole” con il tempo di 1’36″70 con la Suter MMX del team Aspar condotta fino al secondo posto nel mondiale alle spalle di Toni Elias. A circa 6 decimi dalla pole del sabato proprio del Campione del Mondo, “Julito” è stato raggiunto con lo stesso riferimento cronometrico ufficioso (le squadre, eccetto rari casi, hanno comunicato all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia i tempi solo arrotondati al decimo) da Stefan Bradl, che insieme al team Kiefer ha lasciato Suter per KALEX. Cambio di ciclistica anche per Yuki Takahashi, passato da Tech 3 alla Moriwaki iridata del Gresini Racing, già in quarta posizione preceduto dal “solito” Scott Redding (riconfermato per due anni dal Marc VDS Racing Team), ma davanti ad Alex De Angelis con la MotoBI del JiR, Thomas Luthi con una Suter dell’Interwetten Racing e Kenan Sofuoglu rimasto al team Technomag CIP con ambizioni iridate nel 2011. Sempre a proposito di novità, due ex-MotoGP del Pramac Racing in pista: Aleix Espargaro è 8° con la KALEX del team Pons (1’37″4), solo uno “shakedown” per Mika Kallio che ha raggiunto l’accordo con Marc VDS Racing Team spiccando un best time di 1’39″9. Dalla Supersport arriva invece Michele Pirro, già nono con la Moriwaki del Gresini Racing dopo il positivo debutto al Motorland Aragon, dalla Superbike Max Neukirchner 28° con la MZ che dovrebbe affiancargli Arne Tode con la gestione sportiva del team Pro Ride. Il miglior “rookie” arrivato dalla 125cc in classifica è invece Tito Rabat, 14° con la BQR, 21° Bradley Smith su Tech 3, più staccato Pol Espargaro con la Speed Up che ha perso Andrea Iannone schierato “in proprio” dal WTR Speed Master con una Suter. Cambio di casacca anche Mike Di Meglio in Tech 3, mentre in Bimota hanno girato Gabor Talmacsi, Anthony West e Lukas Pesek ed in MZ si è visto Alex Baldolini, in classifica anche con la MotoBI senza tempi dichiarati. Curiosità per il test di Colin Edwards con la Tech 3 Moto2 in attesa di risalire in sella alla Yamaha YZR M1 MotoGP, spiccando il personale miglior tempo in 1’38″7 percorrendo 25 per “Un test divertente, ho dato delle indicazioni alla squadra a supporto di Bradley (Smith) e Mike (Di Meglio), era da tanto tempo che non guidavo una 600cc, credo da Daytona 1994!“. Presente invece in Speed Up Andrea Boscoscuro, campione italiano Superstock 600 nel 2009, quest’anno presente tra Stock 1000 e Supersport a livello nazionale ed internazionale. Per la Moto2 a Valencia i test sono già terminati, anche se molte squadre proveranno sempre in Spagna nelle prossime settimane con la KALEX in gara nelle ultime 2 gare del CEV con Axel Pons e Randy Krummenacher. Moto2 World Championship 2011 Test Valencia, Classifica Tempi (Circuit Valencia) 01- Julian Simon – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – 1’36.70 02- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – KALEX Moto2 – 1’36.70 03- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – 1’36.90 04- Yuki Takahashi – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – 1’37.02 05- Alex De Angelis – JiR Moto2 – MotoBI – 1’37.10 06- Thomas Luthi – Interwetten Racing – Suter MMX – 1’37.20 07- Kenan Sofuoglu – Technomag CIP – Suter MMX – 1’37.28 08- Aleix Espargaro – Tenerife 40 Pons – KALEX Moto2 – 1’37.40 09- Michele Pirro – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – 1’37.68 10- Dominique Aegerter – Technomag CIP – Suter MMX – 1’37.80 11- Jules Cluzel – Forward Racing – Suter MMX – 1’37.80 12- Yonny Hernandez – Blusens STX – BQR Moto2 – 1’37.80 13- Xavier Simeon – Holiday Gym Racing – Moriwaki MD600 – 1’37.90 14- Tito Rabat – Blusens STX – BQR Moto2 – 1’38.00 15- Kenny Noyes – Jack & Jones by Banderas – Suter MMX – 1’38.20 16- Mike Di Meglio – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – 1’38.30 17- Andrea Iannone – WTR Speed Master Team – Suter MMX – 1’38.30 18- Raffaele De Rosa – Holiday Gym G22 – Moriwaki MD600 – 1’38.50 19- Lukas Pesek – SAG Team – Bimota HB4 – 1’38.50 20- Colin Edwards – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – 1’38.70 21- Bradley Smith – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – 1’38.70 22- Max Neukirchner – MZ Racing Team – MZ RE Honda – 1’38.80 23- Anthony West – SAG Team – Bimota HB4 – 1’39.00 24- Andrea Boscoscuro – Tuenti Speed Up – Speed Up S-10 – 1’39.10 25- Gabor Talmacsi – Bimota – Bimota HB4 – 1’39.20 26- Arne Tode – MZ Racing Team – MZ RE Honda – 1’39.30 27- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – 1’39.90 28- Pol Espargaro – Tuenti Speed Up – Speed Up S-10 – 1’40.19 29- Yannick Guerra – Holiday Gym G22 – Moriwaki MD600 – 1’40.30 30- Alex Baldolini – MZ Racing Team – MZ RE Honda – 1’40.50 31- Jonas Folger – MZ Racing Team – MZ RE Honda – 1’41.50 La Classifica ufficiosa dei tempi su CircuitValencia.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy