Moto2: test a Jerez, Scott Redding vola con la KALEX

Moto2: test a Jerez, Scott Redding vola con la KALEX

Quattro KALEX al top, in pista anche De Angelis

Commenta per primo!

Sei squadre protagoniste del mondiale Moto2 si sono ritrovate al Circuito di Jerez per una tre-giorni di test in vista della prossima stagione, con tante novità in pista sul tracciato andaluso e ben 12 piloti in pista. Dando seguito ai responsi della precedente uscita di Jerez, Scott Redding è stato per distacco il più veloce nell’inaugurale giornata di attività in Andalusia, confermando il feeling immediato con la KALEX, sua nuova moto per la stagione 2012 dopo un difficile 2011 trascorso con la Suter. Riconfermato al Marc VDS Racing Team per il terzo anno consecutivo, il giovane pilota britannico nonostante una rovinosa caduta ha fermato i cronometri sull’1’42″9, lasciandosi alle spalle a 4 decimi la nuova coppia del Pons Racing (oggi, per esigenze di sponsor, “Pons HP 40 Tuenti”) Pol Espargaro (a sua volta autore di una scivolata) e Tito Rabat più il compagno di squadra ed ex-MotoGP Mika Kallio, quarto a completare un poker tutto-KALEX al comando. Insomma, per la factory tedesca, nonostante la perdita del Campione del Mondo in carica Stefan Bradl (promosso in MotoGP con LCR Honda), le prospettive per il 2012 sono delle migliori, vantando la partnership con team dello spessore di Kiefer, Marc VDS e Pons, diventando ben presto la Moto2 di riferimento e più richiesta anche da team legati ad altri costruttori. Primo dei piloti non-KALEX in classifica risulta così il protagonista del Mondiale Supersport 2011 (vittoria a Brno con la Honda del Step Racing Team) Gino Rea, al secondo test con la Moriwaki MD600 del Gresini Racing, già in grado di spingersi sino al riferimento cronometrico di 1’43″9 davanti a Bradley Smith (in pista con la Tech 3 Mistral 610 edizione 2012) e al Campione del Mondo Moto2 2010 Toni Elias, settimo con un best time di 1’44″2 percorrendo ben 104 giri con la Suter MMXII del team Aspar. Tra le novità in pista da segnalare la nuova coppia del Forward Racing con le Suter affidate a due ex-MotoGP: Yuki Takahashi ed il nostro Alex De Angelis, entrambi sul passo dell’1’44″9. Le prove a Jerez de la Frontera per il mondiale Moto2 proseguiranno fino alla giornata di venerdì 25 novembre con tutti i piloti a caccia della pole-record 2011 di Stefan Bradl in 1’42″706. Moto2 World Championship 2012 Test Jerez, Classifica 1° Giorno 01- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – 1’42.9 02- Pol Espargaro – Pons HP 40 Tuenti – KALEX Moto2 – 1’43.3 03- Tito Rabat – Pons HP 40 Tuenti – KALEX Moto2 – 1’43.3 04- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – 1’43.9 05- Gino Rea – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – 1’43.9 06- Bradley Smith – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – 1’44.0 07- Toni Elias – Mapfre Aspar Team – Suter MMXII – 1’44.2 08- Axel Pons – Pons HP 40 Tuenti – KALEX Moto2 – 1’44.7 09- Alex De Angelis – NGM Forward Racing – Suter MMXII – 1’44.9 10- Yuki Takahashi – NGM Forward Racing – Suter MMXII – 1’44.9 11- Xavier Simeon – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – 1’45.2 12- Nico Terol – Mapfre Aspar Team – Suter MMXII – 1’45.6

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy