Moto2: sostituzioni e conferme in griglia per il Motorland Aragon

Moto2: sostituzioni e conferme in griglia per il Motorland Aragon

Baldolini, Koyama, Olive ed Hernandez in pista

Commenta per primo!

Come spesso capita di recente non mancano le novità e/o sostituzioni in griglia nel mondiale Moto2 alla vigilia di uno degli eventi del calendario iridato. Non fa eccezione il Gran Premio di Aragona, in agenza questo fine settimana al Motorland Aragon di Alcaniz, presentando volti noti e ritorni ai nastri di partenza.

Per quanto ci riguarda più da vicino Alex Baldolini disputerà, sempre in sostituzione di Axel Pons, la terza gara consecutiva con la KALEX del Pons Racing. Il “Baldo”, che ha lasciato il Forward Racing alla vigilia del GP di Indianapolis (sostituito da Raffaele De Rosa), cercherà di riscattarsi dopo la sfortunata trasferta in casa a Misano Adriatico, subito fuori gioco per un contatto al via.

Come al Misano World Circuit ci sarà nuovamente al via della “middle class” anche Tomoyoshi Koyama, ex-stella della 125cc, riconfermato come sostituto di Kenan Sofuoglu (piede destro infortunato a Indy) al Technomag CIP. “Koyamax” ha già gareggiato ad Aragon tra le Moto2 nel CEV con la stessa compagine conquistando un promettente 4° posto.

Si rivedrà al via della Moto2 anche Yonny Hernandez (Blusens STX), al ritorno dopo l’assenza forzata di Indy e Misano per la frattura alla caviglia rimediata a Brno, mentre il suo occasionale sostituto per il GP di San Marino Joan Olive ha trovato una sistemazione a tempo pieno nel mondiale con il team Aeroport de Castello/Motorsport 69 di Alex Debon. L’ex protagonista della classe 125cc e attuale tester KTM Moto3 correrà le ultime cinque gare con la gialla FTR Moto M211, cercando di migliorare il 26° posto di Misano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy