Moto2 Sepang Warm Up: Julian Simon sempre leader

Moto2 Sepang Warm Up: Julian Simon sempre leader

Miglior tempo davanti a Scott Redding, dietro Elias

Commenta per primo!

Per Toni Elias si fa dura la missione di vincere proprio a Sepang il titolo mondiale. Julian Simon nell’arco di tutto il weekend si è mostrato il più veloce in termini assoluti, anche nel Warm Up dove ha fermato i cronometri sul 2’09″092 con la propria Suter del team Aspar, quanto basta (7 millesimi!) per relegare in seconda posizione Scott Redding altro protagonista del fine settimana e, complessivamente, di questa seconda parte di stagione della nuova middle class del Motomondiale.

D’accordo Simon, va bene Redding, fa un pò specie vedere Toni Elias in 12° posizione a 8 decimi dalla vetta, anche se scatterà dalla prima fila dello schieramento con il quarto tempo ed una grande chance per potersi aggiudicare il personale primo titolo in carriera. Dovrà dare il massimo anche per la folta pattuglia di “outsiders” di lusso di questa categoria: Thomas Luthi è in terza posizione, Yuki Takahashi con la Tech 3 risale ed è sesto, ma occhio agli italiani.

Roberto Rolfo dopo il 5° tempo delle qualifiche è 4° nel Warm Up, lasciandosi alle spalle Alex De Angelis velocissimo con la MotoBI, Simone Corsi 7° (purtroppo scatterà ultimissimo pensando alla solita rimonta…), Andrea Iannone 9° con la Speed Up comunque nella top ten.

Più staccato Claudio Corti, 16° dopo buone qualifiche, chiudono la top-20 Alex Baldolini (Caretta I.C.P.) e Raffaele De Rosa (Tech 3). Sfortunato Ferruccio Lamborghini, giunto al contatto con la Bimota di Hiromichi Kunikawa per un’incomprensione nella prima variante: ad avere la peggio è proprio il giovane portacolori del team Matteoni, parso dolorante al polso destro. Per “Lambo” proprio non ci voleva, anche perchè tra 7 giorni si giocherà il titolo italiano Supersport al Mugello.

Moto2 World Championship 2010
Sepang, Classifica Warm Up

01- Julian Simon – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – 2’09.092
02- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – + 0.007
03- Thomas Luthi – Interwetten Moriwaki Moto2 – Moriwaki MD600 – + 0.209
04- Roberto Rolfo – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 0.342
05- Alx De Angelis – JiR Moto2 – MotoBI – + 0.423
06- Yuki Takahashi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 0.527
07- Simone Corsi – JiR Moto2 – MotoBI – + 0.542
08- Alex Debon – Aeroport de Castello Ajo – FTR Moto M210 – + 0.614
09- Andrea Iannone – Fimmco Speed Up – Speed Up S-10 – + 0.669
10- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT Singha SAG – Bimota HB4 – + 0.703
11- Gabor Talmacsi – Fimmco Speed Up – Speed Up S-10 – + 0.722
12- Toni Elias – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – + 0.887
13- Sergio Gadea – Tenerife 40 Pons – Pons Kalex – + 0.906
14- Dominique Aegerter – Technomag CIP – Suter MMX – + 0.911
15- Michael Ranseder – Vector Kiefer Racing – Suter MMX – + 1.001
16- Claudio Corti – Forward Racing – Suter MMX – + 1.004
17- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – FTR Moto M210 – + 1.049
18- Hector Faubel – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – + 1.086
19- Alex Baldolini – Caretta Technology Race Dept. – I.C.P. Moto2 – + 1.154
20- Raffaele De Rosa – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.154
21- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – Suter MMX – + 1.184
22- Yonny Hernandez – Blusens STX – BQR Moto2 – + 1.207
23- Jules Cluzel – Forward Racing – Suter MMX – + 1.218
24- Mike Di Meglio – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – + 1.280
25- Axel Pons – Tenerife 40 Pons – Pons Kalex – + 1.393
26- Fonsi Nieto – Holiday Gym G22 – Moriwaki MD600 – + 1.565
27- Kenny Noyes – Jack & Jones by Antonio Banderas – PromoHarris Moto2 – + 1.722
28- Javier Fores – Maquinza SAG Team – Bimota HB4 – + 1.774
29- Joan Olive – Jack & Jones by Antonio Banderas – PromoHarris Moto2 – + 1.986
30- Mohamad Zamri Baba – Petronas SIC TWMR Malaysia – Moriwaki MD600 – + 1.993
31- Valentin Debise – WTR San Marino Team – ADV AT02 – + 2.058
32- Anthony West – MZ Racing Team – MZ RE Honda – + 2.337
33- Vladimir Ivanov – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – + 2.422
34- Ferruccio Lamborghini – Matteoni Racing – Moriwaki MD600 – + 2.608
35- Robertino Pietri – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 3.304
36- Kazuki Watanabe – Racing Team Germany – Suter MMX – + 3.583
37- Yannick Guerra – Holiday Gym G22 – Moriwaki MD600 – + 3.761
38- Mashel Al Naimi – Blusens STX – BQR Moto2 – + 3.833
39- Hiromichi Kunikawa – Bimota M Racing – Bimota HB4 – + 4.712

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy