Moto2 Sachsenring Qualifiche: Andrea Iannone non si batte

Moto2 Sachsenring Qualifiche: Andrea Iannone non si batte

Quarta pole, sorprende Tode davanti ad Elias

Commenta per primo!

Il dato è fin troppo eloquente: ultime cinque gare, quattro pole position. Non si è smentito oggi al Sachsenring Andrea Iannone, ancora in pole con la Speed Up dell’omonimo team spazzando via la concorrenza: con l’1’24″982 ha lasciato gli avversari a oltre 6 decimi di secondo, a conferma che se in condizione in questo periodo il pilota di Vasto resta imprendibile. Con l’obiettivo di rifarsi dalla penalità subita a Barcellona, Iannone parte con il ruolo di grande favorito per una griglia della Moto2 che, senza di lui, vedrebbe una ventina di piloti compresi in 1″…

Il primo tra gli inseguitori, a sorpresa, è Arne Tode, messo in discussione dopo le prime gare dal Racing Team Germany di Dirk Heidolf, secondo in griglia con la propria Suter in un tracciato dove vinse nel recente passato (nel 2008 è stato campione IDM Supersport, serie nazionale tedesca). Tode ha avuto ragione di Toni Elias, 3° con una scivolata al seguito, facendo meglio di Julian Simon che scatterà quarto.

I protagonisti del campionato sono riusciti a recuperar posizioni all’ultimo minuto, vedendo Simone Corsi 6° (preceduto dall’altra Speed Up di Talmacsi) e Shoya Tomizawa 8°, ma non Thomas Luthi inspiegabilmente 21° con la stessa Moriwaki Interwetten con la quale ha conquistato più punti di tutti dal Mugello in avanti.

Potrebbe essere una gara da ricordare per i piloti tedeschi con Tode 2° ed il rientrante Stefan Bradl 7°, ma anche per gli italiani vicini al gruppetto di testa: Rolfo è 12°, Baldolini 16°, mancano dalla “zona punti” Claudio Corti 23°, Raffaele De Rosa 24° (era davanti questa mattina nelle prove libere), terz’ultimo Niccolò Canepa. Tra i delusi anche Jules Cluzel, 31° e scivolato, così come Sergio Gadea, peggior Kalex in pista (Cudlin è 22° con la moto di Axel Pons, 29° Sascha Hommel iscritto come wild card).

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy