Moto2: Ricky Cardus non correrà a Misano Adriatico

Moto2: Ricky Cardus non correrà a Misano Adriatico

Infortunatosi a Brno, il team cerca un sostituto

Commenta per primo!

Caduto nel corso delle prove libere di Brno, Ricky Cardus, alfiere dell’Arguiñano Racing Team, sarà costretto a saltare il prossimo Gran Premio del mondiale Moto2 in programma al Misano World Circuit. Questo il responso della visita medica di controllo effettuata presso l’Ospedale Universitario Dexeus di Barcellona dove, mediante una risonanza magnetica, è stata accertata la rottura del legamento peroneo-astragalico della cavigilia destra e la lesione della clavicola dstra.

Per questa ragione il Dottor Xavier Mir ha invitato Cardus a non rischiare a Misano Adriatico, al fine di recuperare al meglio in previsione del Gran Premio d’Aragona in programma il 30 settembre prossimo al MotorLand Aragon.

Sono ovviamente dispiaciuto, ma a questo punto era meglio non rischiare a Misano per ripresentarmi al meglio della forma fisica per Aragon“, ha dichiarato Ricky Cardus.

D’altra parte l’Arguiñano Racing Team sta vagliando diverse candidature per affidare la sua AJR Moto2 ad un valido sostituto a Misano Adriatico: una decisione definitiva sarà presa nei prossimi giorni

Cardus, “nipote d’arte”, quest’anno ha condotto la AJR in zona punti in quattro distinte occasioni, tre-su-tre nelle ultime gare disputate (13° al Sachsenring, 15° al Mugello ed Indianapolis).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy