Moto2: primo giorno di test privati per 5 squadre a Jerez

Moto2: primo giorno di test privati per 5 squadre a Jerez

Diversi piloti già sotto il record della pista di Jerez

Commenta per primo!

Aspettando i test ufficiali del 4-6 marzo, cinque squadre del mondiale Moto2 si sono ritrovate con una settimana d’anticipo a Jerez de la Frontera affrontando una tre-giorni di prove per recuperare il tempo perduto, causa pioggia, a Estoril. I team Gresini, Monlau, Marc VDS, Aspar e Speed Master sono stati fortunatamente ripagati da condizioni atmosferiche favorevoli, con temperature sempre al di sopra dei 20°.

Affiancati dalla Suter BMW Moto1 condotta da Carmelo Morales, gli otto piloti del mondiale Moto2 hanno girato con regolarità sin dalla primissima mattinata con, a quanto risulta, riferimenti cronometrici “record” ufficiosi divulgati soltanto da due squadre (Aspar, Monlau).

Julian Simon ha fermato i cronometri sull’1’43″38, Marc Marquez in 1’43″9 e Javier Fores, secondo pilota Mapfre Aspar, sul passo dell’1’44″9. Stando alle varie indiscrezioni oltre a Simon anche Scott Redding con la Suter MMXI del Marc VDS Racing Team è arrivato sull’1’43” basso; non da meno la coppia del team Gresini composta da Yuki Takahashi e Michele Pirro, protagonisti di una buona giornata di prove nonostante una scivolata senza conseguenze dell’ex protagonista del mondiale Supersport.

Le prove per le squadre della Moto2 a Jerez de la Frontera termineranno venerdì 25 febbraio aspettando i test IRTA ufficiali del 4-6 marzo, quando saranno disponibili i motori Honda by GEO Technology del mondiale 2011.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy