Moto2 Phillip Island Gara: Vinales posticipa la festa di Rabat

Moto2 Phillip Island Gara: Vinales posticipa la festa di Rabat

Terza vittoria per Mack, Kallio resta in gioco

Commenta per primo!

Una corsa per palati fini del motociclismo. Venticinque giri resi incandescenti da cinque piloti in lizza per la vittoria hanno riportato per la terza volta quest’anno sul gradino più alto del podio Maverick Vinales mentre Tito Rabat, terzo al traguardo proprio davanti al compagno di squadra e rivale nella corsa al titolo Mika Kallio, ‘spreca’ il primo ‘match point’ per la conquista del titolo iridato. Parte integrante di un ‘pokerissimo’ di testa comprensivo anche di Thomas Luthi (splendido secondo dopo la vittoria di Motegi) e Sam Lowes (ottimo quinto con la Speed Up), da ‘Rookie of the Year’ del Mondiale 2014 Vinales ha dato prova del proprio valore, del perchè è Campione del Mondo Moto3 in carica e per quali ragioni passerà in MotoGP con Suzuki già nel 2015.

Mentre tra Mika Kallio e Tito Rabat inauguravano una saga di errori con inevitabili ripercussioni nella corsa al titolo, ‘Mack’ ha mantenuto un alto livello di concentrazione facendosi trovare con la propria Pons KALEX in testa al momento più opportuno, riuscendo a rispondere a 5 tornate dal termine ad un deciso attacco di Rabat in pieno ‘Southern Loop’. Così il talentuoso pilota iberico centra la terza affermazione in Moto2 dopo Austin e Aragon seppur uscendo definitivamente fuori dalla corsa al titolo, questione soltanto di Tito Rabat e Mika Kallio con il primo che può vantare un ‘tesoretto’ di 41 punti da amministrare tra Sepang e Valencia.

Al di fuori del quintetto in corsa per la vittoria, Sandro Cortese ha concluso 6° vincendo la volata su Marcel Schrotter (7° con una Tech 3 in crescita) in una contesa non esaltante per i nostri portabandiera: Franco Morbidelli (KALEX Italtrans) ha concluso 13° proprio davanti a Lorenzo Baldassarri (Suter Gresini), costretto alla resa Mattia Pasini pregiudicando un buon potenziale velocistico espresso in varie circostanze nel corso della contesa.

Moto2™ World Championship 2014
Phillip Island Grand Prix Circuit, Classifica Gara

01- Maverick Vinales – Paginas Amarillas HP 40 – KALEX Moto2 – 25 giri in 39’10.419
02- Thomas Luthi – Interwetten Sitag – Suter MMX2 – + 1.329
03- Tito Rabat – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.504
04- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.843
05- Sam Lowes – Team Speed Up – Speed Up SF14 – + 3.292
06- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 11.697
07- Marcel Schrotter – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 11.777
08- Dominique Aegerte – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 18.276
09- Xavier Simeon – Federal Oil Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 18.282
10- Jordi Torres – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 18.478
11- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 18.514
12- Louis Rossi – SAG Team – KALEX Moto2 – + 18.560
13- Franco Morbidelli – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 18.834
14- Lorenzo Baldassarri – Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 19.224
15- Jonas Folger – AGR Team – KALEX Moto2 – + 19.437
16- Ricky Cardus – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 33.238
17- Luis Salom – Paginas Amarillas HP 40 – KALEX Moto2 – + 33.776
18- Nico Terol – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 36.416
19- Randy Krummenacher – Octo Iodaracing Team – Suter MMX2 – + 40.574
20- Julian Simon – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 40.630
21- Gino Rea – AGT Rea Racing – Suter MMX2 – + 51.225
22- Anthony West – QMMF Racing Team – Speed Up SF14 – + 51.281
23- Roman Ramos – QMMF Racing Team – Speed Up SF14 – + 51.448
24- Tomoyoshi Koyama – Teluru Team JiR Webike – NTS NH6 – + 51.496
25- Florian Marino – NGM Forward Racing – KALEX Moto2 – + 55.266
26- Aiden Wagner – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 1’02.283
27- Max Croker – Tasca Racing Moto2 – Suter MMX2 – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy