Moto2: Niccolò Canepa firma con Scot Racing Team

Moto2: Niccolò Canepa firma con Scot Racing Team

Il pilota genovese correrà nella nuova classe Moto2

Commenta per primo!

Archiviata l’esperienza in MotoGP, per Niccolò Canepa si sono aperte le porte della Moto2. Valutate le varie offerte, il pilota genovese ha firmato con lo Scot Racing Team di Cirano Mularoni, squadra che ha conquistato il titolo della 250cc con Hiroshi Aoyama. Canepa, che le quattro tempi le conosce bene avendoci praticamente corso per tutta la carriera, ha preferito la Moto2 alla Superbike per restare nel “giro” del Motomondiale.

Sono molto contento di aver raggiunto un accordo con il Team Scot“, afferma Canepa. “Considero una grande opportunità essere chiamato ad un ruolo creativo all’interno di un gruppo di lavoro che ha fatto vedere, quest’anno ma anche in passato, di possedere grande potenziale e capacità. Categoria nuova, moto nuova: ci sarà molto da lavorare, e tutto da conquistare. L’obiettivo è fare bene“.

Lo Scot Racing Team, persi Aoyama (passato in MotoGP) e De Rosa (che ha firmato con Tech 3), trova così l’accordo con un pilota di assoluto valore, vincitore della Superstock 1000 nel 2007 con la Ducati, casa per cui è stato tester MotoGP-Superbike nel 2008 e pilota con il Pramac Racing in GP quest’anno.

Siamo felici di avere Niccolò con noi“, rivela il titolare del team Cirano Mularoni. “Lo abbiamo scelto perché è veloce, competitivo, giovane ma con una esperienza già importante: ha gareggiato in MotoGP, e nella categoria ha lavorato anche come collaudatore per un anno intero. A nostro avviso, è l’uomo giusto per una classe nuova ed una compagine come la nostra, che ha progettato il mezzo e che lo svilupperà giorno per giorno, gara per gara. Siamo convinti di poter fare, assieme, un lavoro di prim’ordine“.

Canepa correrà con la Moto2 progettata dal team Scot in collaborazione con Rapid Inside NCS, denominata GP209 che dispone, al momento, di propulsore Honda CBR 600RR, sospensioni Showa, gruppo frenante Brembo, cerchi Marchesini, scarico Arrow, sella Acerbis e carena Motoart.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy