Moto2: news e curiosità alla vigilia del GP di Brno

Moto2: news e curiosità alla vigilia del GP di Brno

Le novità dell’undicesimo evento stagionale

Commenta per primo!

A soli cinque giorni da Indianapolis, la classe Moto2 torna in pista all’Automotodrom di Brno per l’undicesimo appuntamento stagionale che, secondo consuetudine, presenta non poche novità in griglia e news dell’ultim’ora…

Elena Rosell passa da Moriwaki a Speed Up

Per la prima volta nella triennale storia del mondiale Moto2, questo fine settimana a Brno non ci saranno Moriwaki MD600 al via. Prima engineering Campione del Mondo nella categoria (nel 2010 con Toni Elias), Moriwaki, dopo aver perso i due piloti del Gresini Racing (passati a Suter), dal GP della Repubblica Ceca non sarà rappresentata in griglia nemmeno dal QMMF Racing Team. Se Anthony West aveva già lasciato Moriwaki per Speed Up dal Mugello, a Brno anche Elena Rosell passerà alla ciclistica italiana. Curiosità: il QMMF Racing Team proseguirà con Moriwaki nel CEV Moto2, presente con Nasser Al Malki (impegnato con il Qatar Endurance Racing Team anche nel Mondiale Endurance FIM) e Saeed Al Sulaiti.

La nuova Suter MMXII per cinque piloti

Promossa a pieni voti nei test privati dello scorso mese di luglio all’Autodromo do Algarve di Portimao, lo scorso fine settimana ad Indianapolis Suter Racing ha portato all’esordio in gara la nuova MMXII, contraddistinta da un telaio meno rigido (assecondando le richieste dei piloti) e da un forcellone di nuova concezione. Oltre a Marc Marquez (Team CatalunyaCaixa Repsol) e Thomas Luthi (Interwetten Paddock), Suter Racing ha affidato un esemplare della nuova MMXII alle altre tre squadre Suter del mondiale: Aspar (a Nico Terol), Technomag CIP (Dominique Aegerter) e Blusens Avintia BQR (Julian Simon). Gli altri piloti dovranno pazientare…

MZ perde lo sponsor Cresto Guide

Dal Gran Premio di Indianapolis la MZ non mostra più i loghi del main sponsor “Cresto Guide”, perso a seguito del divorzio con il pilota svedese Alexander Lundh, tornato dapprima in Supersport (3° in griglia a Silverstone con Bogdanka PTR Honda) ed ora nel Mondiale Superbike con una Kawasaki del Team Pedercini. Oltre alla perdita dello sponsor, la compagine di Martin Wimmer ha cambiato la propria denominazione ufficiale: da “Cresto Guide MZ Racing” a soltanto “MZ Racing”, tanto in Moto2 (presente con una FTR Moto M211 affidata a Mike Di Meglio) quanto in Moto3 (con Toni Finsterbusch in sella ad una Honda NSF250R). Per le prossime gare MZ cerca un pilota con “valigia” per proseguire l’avventura nel Motomondiale.

Le scelte Dunlop per il GP di Brno

Per il Gran Premio della Repubblica Ceca a Brno, Dunlop, fornitore unico di pneumatici del mondiale Moto2, ha scelto due differenti soluzioni al posteriore: la 4886 (media, introdotta nelle ultime gare del 2011) e la 3838 (dura), entrambe dalla sigla di costruzione ATR05. Comprensibilmente Dunlop, a detta del Alan Nicholls, ingegnere capo di Dunlop Motorsport per il programma Moto2, ha scelto due soluzioni specifiche per il tracciato di Brno, dall’asfalto molto abrasivo e dove si prospettano temperature elevate.

Pneumatici anteriori slick per pilota

120/75R17 Moto2: 4 x 302, 4 x 717

Pneumatici posteriori slick per pilota

195/75R17 Moto2: 5 x 3838 (ATR05), 4 x 4886 (ATR05)

Pneumatici da bagnato per pilota

3 anteriori 125/80R17 KR191 414 (4 in caso di pioggia per tutto il week-end).

3 posteriori 190/55R17 KR393 414 (4 in caso di pioggia per tutto il week-end).

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy