Moto2 Mugello Prove 2: Krummenacher su pista bagnata

Moto2 Mugello Prove 2: Krummenacher su pista bagnata

Tante sorprese nelle FP2 bagnate dalla pioggia

Commenta per primo!

Pista bagnata dalla pioggia nella seconda sessione di prove libere della Moto2 all’Autodromo Internazionale del Mugello. In queste condizioni climatiche gli attesi protagonisti della “middle class” preferiscono non correr rischi inutili, esaltando al contempo le peculiarità di Randy Krummenacher, con la Suter MMX2 di Iodaracing Project autore del miglior riferimento cronometrico in 2’09″070 lasciando a 110/1000 Johann Zarco (Caterham Suter), a 0″287 il vincitore degli ultimi due Gran Premi Mika Kallio (KALEX del Marc VDS Racing Team).

Tra le sorprese di giornata doverosa menzione per Tetsuta Nagashima, protagonista lo scorso anno nell’All Japan J-GP2, promosso al Mondiale di categoria dal Team JiR (e da TSR), addirittura quarto assoluto a precedere nell’ordine Thomas Luthi, il nostro Mattia Pasini con Franco Morbidelli 10° a completare la top-10 davanti a Maverick Vinales.

Se il capoclassifica di campionato Tito Rabat è 13°, nei pochi giri completati Alex De Angelis ha concluso con il 27° tempo seguito da Lorenzo Baldassarri (28°) e Simone Corsi, 31°.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy