Moto2: motori Honda fino al termine della stagione 2015

Moto2: motori Honda fino al termine della stagione 2015

Conferma ufficiale da parte della Honda

Commenta per primo!

Mancava la conferma ufficiale e, indirettamente, è arrivata. La Honda ha confermato che per il prossimo triennio 2013-2015 resterà il fornitore unico dei propulsori del mondiale Moto2, sempre basati sul motore CBR 600RR.

L’annuncio, atteso da settimane, è arrivato in una menzione nel consultivo sportivo dell’impegno di Honda nel Motomondiale. “Following the success of Honda’s involvement in Moto2 since 2010, the series will continue to use CBR600RR engines for the next three seasons“.

Per il secondo triennio della Moto2 sarà pertanto Honda il “monomotore” della categoria, a dispetto delle premesse iniziali (anticipate da Dorna ed IRTA) di una possibile fornitura libera dei propulsori da parte di tutte le case costruttrici quantomeno dal 2014 in avanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy