Moto2 Motegi Qualifiche: grande pole per Julian Simon

Moto2 Motegi Qualifiche: grande pole per Julian Simon

Bel giro per il pilota Aspar, Corti e De Angelis in 2° fila

Commenta per primo!

Velocissimo, Julian Simon ha trovato il momento giusto per conseguire la seconda pole position stagionale in Moto2. Dopo Indianapolis il campione uscente della classe 125cc scatterà davanti a tutti anche al Twin Ring di Motegi, dove è parso come un… fulmine rosso negli istanti conclusivi della sessione: 1’43″008, quasi 3 decimi su Scott Redding in grado di recuperare, come suo solito, con un bel giro nel finale di prove.

Per Simon un risultato importante sperando di tener vivo il campionato domani in gara andando alla ricerca della prima vittoria in Moto2 a scapito di Toni Elias, a lungo in testa, quarto in griglia perdendo il “treno” giusto quando ci si è giocato la pole. Sul passo il leader del mondiale, che celebra la gara di casa Moriwaki tanto da mostrare il logo in evidenza sul proprio casco, resta comunque il principale favorito, a meno di aspettarsi sorprese “locali” come Yuki Takahashi, terzo con la Tech 3 in risalita dopo alcune gare al di sotto delle aspettative.

Da applausi il quinto tempo di Claudio Corti che ha sfiorato la prima fila (3 millesimi…) con la Suter marchiata Forward Racing, abbastanza per tenersi alle spalle Alex De Angelis (terza gara con la MotoBI/TSR del JiR), un redivivo Karel Abraham e Stefan Bradl con l’ottavo tempo. Delusione invece per altri due italiani: Andrea Iannone con un “dritto” si è ritrovato 10°, peggio è andata a Simone Corsi 18° obbligato alla sua classica rimonta.

Va meglio a Roberto Rolfo che centra l’11° prestazione della giornata, 15° Alex Baldolini che continua a convincere con la I.C.P. del team Caretta, cresce Raffaele De Rosa portandosi al 17° posto con Ferruccio Lamborghini standardizzato alla 33° piazza dopo la scivolata di questa mattina con la Moriwaki del team Matteoni. Per la Moto2 gruppo molto compatto con i primi 16, da Simon a Luthi, in meno di 1″ dove non ci sono le wild card locali: Shogo Moriwaki è caduto, Yusuke Teshima è 26° con la TSR ufficiale, Kazuki Watanabe (Suter Racing Team Germany), Hiromichi Kunikawa (Bimota) e Koki Takahashi con l’inedita RBB sono indietro. Altri tempi rispetto a quando, in 250cc, i giapponesi facevano davvero paura tra Suzuka e Motegi.

Moto2 World Championship 2010
Motegi, Classifica Qualifiche

01- Julian Simon – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – 1’53.008
02- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – + 0.284
03- Yuki Takahashi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 0.431
04- Toni Elias – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – + 0.496
05- Claudio Corti – Forward Racing – Suter MMX – + 0.499
06- Alex De Angelis – JiR Moto2 – MotoBI – + 0.537
07- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – FTR Moto M210 – + 0.553
08- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – Suter MMX – + 0.583
09- Yonny Hernandez – Blusens STX – BQR Moto2 – + 0.593
10- Andrea Iannone – Fimmco Speed Up – Speed Up S-10 – + 0.739
11- Roberto Rolfo – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 0.809
12- Dominique Aegerter – Technomag CIP – Suter MMX – + 0.822
13- Jules Cluzel – Forward Racing – Suter MMX – + 0.912
14- Fonsi Nieto – Holiday Gym G22 – Moriwaki MD600 – + 0.921
15- Alex Baldolini – Caretta Technology Race Dept. – I.C.P. Moto2 – + 0.946
16- Thomas Luthi – Interwetten Moriwaki Moto2 – Moriwaki MD600 – + 0.953
17- Raffaele De Rosa – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.062
18- Simone Corsi – JiR Moto2 – MotoBI – + 1.244
19- Mike Di Meglio – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – + 1.355
20- Sergio Gadea – Tenerife 40 Pons – Pons Kalex – + 1.382
21- Kenny Noyes – Jack & Jones by Antonio Banderas – PromoHarris Moto2 – + 1.409
22- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT Singha SAG – Bimota HB4 – + 1.490
23- Michael Ranseder – Vector Kiefer Racing – Suter MMX – + 1.496
24- Hector Faubel – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – + 1.521
25- Yusuke Teshima – F.C.C. TSR – TSR 6 – + 1.557
26- Alex Debon – Aeroport de Castello Ajo – FTR Moto M210 – + 1.588
27- Shogo Moriwaki – Moriwaki Racing – Moriwaki MD600 – + 1.623
28- Gabor Talmacsi – Fimmco Speed Up – Speed Up S-10 – + 1.637
29- Axel Pons – Tenerife 40 Pons – Pons Kalex – + 1.829
30- Kazuki Watanabe – Racing Team Germany – Suter MMX – + 2.405
31- Anthony West – MZ Racing Team – MZ RE Honda – + 2.536
32- Valentin Debise – WTR San Marino Team – ADV AT02 – + 2.540
33- Ferruccio Lamborghini – Matteoni Racing – Moriwaki MD600 – + 2.947
34- Ricard Cardus – Maquinza SAG Team – Bimota HB4 – + 3.131
35- Robertino Pietri – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 3.140
36- Mashel Al Naimi – Blusens STX – BQR Moto2 – + 3.272
37- Joan Olive – Jack & Jones by Antonio Banderas – PromoHarris Moto2 – + 3.437
38- Yannick Guerra – Holiday Gym G22 – Moriwaki MD600 – + 3.466
39- Vladimir Ivanov – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – + 3.616
40- Hiromichi Kunikawa – Bimota M Racing – Bimota HB4 – + 3.841
41- Koki Takahashi – Burning Blood Racing Team – RBB – + 4.107

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy