Moto2 Motegi Prove Libere 1: Smith davanti a Iannone

Moto2 Motegi Prove Libere 1: Smith davanti a Iannone

Classifica compatta per le prime prove a Motegi

Commenta per primo!

Due settimane or sono si è assicurato il futuro nel Motomondiale siglando il rinnovo, triennale, con il team Tech 3 tra Moto2 (2012) e MotoGP (2013-2014). Per celebrare questo accordo Bradley Smith ha pensato bene di comandare la classifica dei tempi dell’inaugurale sessione di prove libere del Gran Premio del Giappone al Twin Ring di Motegi, viaggiando in 1’53″806, abbastanza per portare la blue Tech 3 Mistral 610 al comando della classifica come non succedeva da diverso tempo.

Il talentuoso pilota britannico, già vice-campione del mondo 125cc nel 2009, ha preceduto di soli 92 millesimi Andrea Iannone, velocissimo nell’arco di tutta la sessione, particolarmente sfortunato nel finale dove è rimasto fermo nei pressi del “Downhill Straight”. Grazie alla discesa del rettilineo e ad una provvidenziale spinta da parte di un commissario (sacrificatosi per la buona causa tanto da cadere nella foga per una colossale figuraccia in mondovisione…), l’abruzzese è tornato ai box quando ormai era stata esposta la bandiera a scacchi.

Con Smith davanti, Iannone poco staccato, la classifica è decisamente compatta: Thomas Luthi si ritrova in terza posizione con la Suter Interwetten davanti a Tito Rabat e al leader del mondiale Stefan Bradl, buon quinto a scapito di Marc Marquez che non è andato oltre la nona posizione seppur pagando soltanto quattro decimi dalla vetta. Nella top-10 non mancano Simone Corsi (6°), Dominique Aegerter, l’idolo di casa Yuki Takahashi e Mika Kallio buon 10° a precedere Alex De Angelis, assistito questo weekend dai tecnici TSR.

Da evidenziare nella top-20 la buona performance del leader dell’All Japan J-GP2 ed ex-pilota del mondiale 125cc Takaaki Nakagami, 17° in sostituzione di Claudio Corti (assente e coerente nella scelta di non correre a Motegi), faticano invece gli altri italiani della middle class: Pirro è 21° davanti al rientrante Sofuoglu, Pasini è 25°, non va oltre la 31° piazza De Rosa. L’unica wild card locale Tomoyoshi Koyama chiude 29° con la TSR ufficiale seguita dal team CIP Moto, preceduto di poco Yonny Hernandez scivolato nelle fasi iniziali del turno di prove del venerdì mattina.

Moto2 World Championship 2011
Twin Ring Motegi, Classifica Prove Libere 1

01- Bradley Smith – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – 1’53.806
02- Andrea Iannone – Speed Master Team – Suter MMXI – + 0.092
03- Thomas Luthi – Interwetten Paddock Moto2 – Suter MMXI – + 0.103
04- Tito Rabat – Blusens STX – FTR Moto M211 – + 0.159
05- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – KALEX Moto2 – + 0.341
06- Simone Corsi – Ioda Racing Project – FTR Moto M211 – + 0.347
07- Dominique Aegerter – Technomag CIP – Suter MMXI – + 0.358
08- Yuki Takahashi – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – + 0.406
09- Marc Marquez – Team CatalunyaCaixa Repsol – Suter MMXI – + 0.425
10- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – Suter MMXI – + 0.510
11- Alex De Angelis – JiR Moto2 – MotoBI – + 0.606
12- Pol Espargaro – HP Tuenti Speed Up – Speed Up S-11 – + 0.642
13- Aleix Espargaro – Pons HP 40 – Pons KALEX – + 0.677
14- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – Suter MMXI – + 0.771
15- Jordi Torres – Mapfre Aspar Team – Suter MMXI – + 0.854
16- Anthony West – MZ Racing Team – FTR Moto M210 – + 0.871
17- Takaaki Nakagami – Italtrans Racing Team – Suter MMXI – + 1.013
18- Randy Krummenacher – GP Team Switzerland – KALEX Moto2 – + 1.063
19- Mike Di Meglio – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.141
20- Xavier Simeon – RTL Sport Team – Tech 3 Mistral 610 – + 1.150
21- Michele Pirro – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – + 1.179
22- Kenan Sofuoglu – Technomag CIP – Suter MMXI – + 1.227
23- Ricard Cardus – QMMF Racing Team – Moriwaki MD600 – + 1.242
24- Joan Olive – Aeroport de Castello – FTR Moto M211 – + 1.508
25- Mattia Pasini – Ioda Racing Project – FTR Moto M211 – + 1.539
26- Axel Pons – Pons HP 40 – Pons KALEX – + 1.648
27- Yonny Hernandez – Blusens STX – FTR Moto M211 – + 1.989
28- Kenny Noyes – Avintia STX – FTR Moto M211 – + 2.085
29- Tomoyoshi Koyama – CIP with TSR – TSR 6 – + 2.221
30- Jules Cluzel – NGM Forward Racing – Suter MMXI – + 2.406
31- Raffaele De Rosa – NGM Forward Racing – Suter MMXI – + 2.417
32- Ratthapark Wilairot – Thai Honda Singha SAG – FTR Moto M211 – + 2.428
33- Robertino Pietri – Italtrans Racing Team – Suter MMXI – + 2.788
34- Valentin Debise – Speed Up – Speed Up S-11 – + 2.948
35- Max Neukirchner – MZ Racing Team – FTR Moto M210 – + 2.995
36- Santiago Hernandez – SAG Team – FTR Moto M211 – + 3.434
37- Mashel Al Naimi – QMMF Racing Team – Moriwaki MD600 – + 4.141
38- Sergio Gadea – Desguaces La Torre G22 – Moriwaki MD600 – + 5.695

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy